Notiziario New Basket Mola

Notiziaro MNB2012: Torna alla vittoria l’Under 19, ancora a secco la serie D. L’Under 15 fa poker.

Due vittorie ed una sconfitta per le tre compagini giovanili New Basket Mola 2012 impegnate nell’ultimo week end in attesa della gara dell’Under 17 Eccellenza che si disputerà venerdì 21 Novembre sul parquet del Phink Bernalda. 

Rimandato ancora una volta il primo appuntamento coi due punti per l’Olympia Rutigliano di coach Alba, che deve arrendersi tra le mura amiche del Tensostatico al Corato per 79-86. Gara in equilibrio ma è mancata un pò di freddezza nelle fasi cruciali del match. “I miglioramenti sul gioco sono tangibili- dirà a fine gara l’Assistent Coach Massimo Dell’Edera – ma ciò che manca ancora è la fase difensiva. Una partita combattuta per tutti i 40 minuti contro un Corato che si è affidato ai suoi due uomini migliori, Gatta e Logoluso, mentre noi non siamo stati capaci di limitare i loro terminali offensivi”. La classifica è anoressica ma non bisogna guardarla, sabato 22 (ore 19.00) poi il calendario non dà una mano e prevede l’arrivo al Tensostatico della capolista Ceglie, ancora imbattuta. Giocarla al massimo delle possibilità per rendere ai brindisini la vita complicata.

Ritorna al successo l’Under 19 che regola il Molfetta per 62-50. Sempre Dell’Edera sulla gara: “Quello che serviva erano i due punti sia per la classifica sia soprattutto per infondere fiducia. Partita quasi sempre in controllo, offrendo anche un buon gioco offensivo seppur a strappi. Nota negativa i tanti canestri semplici sbagliati e su queste situazioni dovremo lavorare in settimana. Nel complesso sicuramente una buona prestazione del gruppo che ha ben risposto alla sconfitta di Santeramo.”Adesso servirà dare continuità ai risultati cercando di cogliere l’intera posta nel prossimo impegno esterno di Martedì 25 Novembre (ore 19.30) sul campo della Virtus Bitonto. 

Sa solo vincere, ed è una gran bella notizia, l’Under 15 di coach Tanzi che regola senza troppi problemi anche la  Dinamo Bk Putignano per 91-60. Ottimo l’avvio di stagione per questa categoria come emerge anche dalle parole del tecnico molese, che però ribadisce l’importanza assoluta dell’impegno, fattore determinante di crescita: “Questo è un gruppo che mostra buone individualità ma deve lavorare ancora molto sul gioco collettivo. Importanti test saranno le prossime partite a Ostuni e Monopoli, ma ancora più importante sarà il lavoro settimanale in palestra dove impegno e sacrificio non devono mai mancare per poter crescere come squadra sia in attacco che in difesa e crescere con gli altri anche individualmente, vero obiettivo di questo gruppo, a prescindere dai risultati che comunque fanno piacere e devono motivare ad impegnarsi maggiormente.” Adesso una settimana di riposo agonistico ottima per concentrare il lavoro e poi primo scontro al vertice con la Cestistica Ostuni, in esterna il 26 Novembre alle ore 16.00

Donatello Biancofiore

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author