Notiziario Npc Rieti

Under 15 Elitè

Smit Roma   – Npc Rieti 56 – 47

La Npc Rieti cade sul campo della capolista Smit, al termine di una gara combattuta, dove i ragazzi di coach Alessandro Rossi giocano una buona partita. Partenza lenta per gli ospiti che vanno sotto 12 a 3 dopo 5 minuti e faticano ad entrare in ritmo gara. Sul finale di quarto c’è una buona reazione della Npc che inizia a trovare la via del canestro chiudendo a meno 5. Pressing a tutto campo portato con continuità dalla Smit che caratterizza il secondo quarto con i ragazzi di Rossi che perdono qualche palla e sono un po’ imprecisi dalla lunetta dove, invece, i padroni di casa sono molto più precisi e si va al riposo lungo sul  32 a 22. Al ritorno in campo la Npc comincia a dare più continuità alla propria azione, concedendo molto meno in difesa e trovando belle trame in attacco. Nel quarto periodo i ragazzi di Rossi arrivano anche a meno 6, ma gli ultimi assalti per rientrare in partita vengono contenuti e respinti dai padroni di casa che grazie a questa vittoria restano a punteggio pieno nel girone insieme a Vigna Pia. Sabato si torna al Palasojourner per la sfida interna contro Viterbo con la palla a due prevista alle 16. 

Tabellini: Annibaldi 12, Giuliano 11, Berrettoni 6, Rossi 5, Bizzoni 4, Ciogli 4, Finco 3, Fantini 2, Buccioni, Carosella, Diana. 

Parziali 18-13; 14 -9; 13 – 12; 11 – 13

Punteggio progressivo: 18 – 13;32 – 22; 45 – 34; 56 -47. 

 


 

Seconda vittoria consecutiva per l’under 17 Elite che si impone sulla S:S:Lazio per 68-56

Buonissima la prestazione dell’U17, guidata da De Ambrosi e Brandi, che ha la meglio su la S.S Lazio Basket, venuta a Rieti con una tifoseria molto calda e rumorosa e con la convinzione di riuscire a difendere il primo posto.

Partono molto bene i reatini che con grande intensità difensiva e precisione in attacco, vanno subito in doppia cifra di vantaggio.
La squadra ospite alterna una zona 1-3-1 e 2-3 per quasi tutta la partita, mettendo in difficoltà i padroni di casa e tornando in partita fino a chiudere il primo quarto 15-10.
Dal secondo quarto in poi, sistemato l’attacco contro la zona, la Npc Willie controlla la gara, mantenendo sempre un cospicuo margine. Tutti e 12 i ragazzi hanno messo il proprio mattoncino per la vittoria finale.

“La partita è stata molto bella è intensa – racconta coach De Ambrosi – sono molto contento dei ragazzi: stanno diventando una squadra.  Vedo che tutti, partita dopo partita, si sforzano di giocare l’uno per l’altro e questo è molto bello. Lo spirito è quello giusto, anche se siamo consapevoli che siamo solo all’inizio del percorso del miglioramento individuale e di squadra. Crediamo, però, di avere intrapreso la giusta strada”.

Parziali:
15-10, 37-26, 49-36, 68-56

Tabellini Quintili 20- Finizi 16- Martellucci 9- Blasi 6- Godoy 5- Pitoni 5- Brandi 3- Rinaldi 2- Pezzotti 2- Chiani, Torda, Antonini. all gianluca de ambrosi ass sandro brandi

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author