Notiziario Orvieto Basket

Torneo Memorial Fabbri. Convocati due atleti dell’Orvieto Basket

Grande soddisfazione per la Società Orvieto Basket che vede ancora due atleti orvietani (Federico Bonifazi e Matteo Torricelli) convocati nella rappresentativa Umbra 2000 al Torneo “Memorial Fabbri” a Rimini dal 3 al 6 Gennaio 2015.

ATTIVITA’ GIOVANILE RAPPRESENTATIVA UMBRA 2000

ATLETI NATI 2000

Lo staff tecnico Regionale del PQT Umbria, atleti nati 2000, in occasione del Torneo “Memorial Fabbri” 2015 che si svolgerà a Rimini dal 3 al 6 Gennaio 2015, convoca per il giorno Sabato 3 Gennaio 2015 alle ore 8,15 presso Il Palazzetto di Ponte S. Giovanni in Via Cestellini, i seguenti giocatori:

N. Cognome e Nome Società
1. Carotti Matteo Valdiceppo
2. Micciani Aldo Virtus Terni
 3. Picchiarati Leonardo Virtus Terni
4. Brunori Fabrizio Basket Assisi
 5. De Paola Vairo Valdiceppo
6. Faina Filippo Perugia Basket
7. Bonomi Nicola Valdiceppo
8. Gomez Vince John Samuel Perugia Basket
10. Ciofetta Alessio  Perugia Basket
 9. Madani Leonardo Saphira Basket
10. Bartoli Saverio Giromondo Spoleto
12. Bonifazi Federico Orvieto Basket
Riserve a casa
N. Cognome e Nome Società
13. Balani Duccio Basket Bastia
14. Iandoli Stefano Gubbio
15. Spaccia Matteo Valdiceppo
16. Torricelli Matteo Orvieto Basket
 
STAFF TECNICO

Gentili Massimo, Dirigente Responsabile
Cavalaglio Enrico, Dirigente Responsabile
Fabrizi Andrea, Allenatore RTT
Pierotti Paolo, Allenatore
Mariotti Luca, Allenatore

Torneo Saioni: i risultati della prima giornata

Molto netti i successi all’esordio per Perugia Basket su Arezzo e per Pesaro, che ha strapazzato la Tiber.
Fonte: Basket Academy (http://www.basketacademy.it)

Appassionante invece la sfida della Selezione Umbra nella quale giocano gli Orvietani classe 2000 Bonifazi e Torricelli,  che ha ceduto solo al supplementare alla Juve Pontedera. Di Matteo Spaccia il canestro che aveva rinviato l’esito del match all’overtime. Molto combattuta anche la gara tra Pistoia e Jesi, che si è risolta a favore dei toscani per 64-56 .

Risultato della prima giornata
Perugia Basket – SBA Arezzo: 89 – 31
Selezione Umbria – Juve Pontedera: 98 – 101 d.t.s.
V.L. Pesaro – Tiber Roma: 96 – 28
A.S. Pistoia Basket 2000 – Aurora Basket Jesi: 64 – 56
PROGRAMMA DEL TORNEO SAIONI
Alla 9^ Edizione del Torneo, riservato alla categoria Under 15, parteciperanno N. 8 squadre, suddivise in due gironi, che si incontreranno secondo il seguente programma, presso i campi di gioco indicati:

LUNEDI, 29.12.2014 (pomeriggio)
Girone “A”

Palazzetto dello Sport “Angelo Foccià” – Via Luigi Salvatorelli, snc – 06127 Perugia

ore 16:00 Gara N. 1 Perugia Basket / SBA-Arezzo
ore 18:00 Gara N. 2 VL Victoria Libertas Pesaro / U. S. Tiber Basket Roma
Girone “B”

Palestra Comunale “Ellera” – Via Della Cooperazione, 1 – 06074 Ellera di Corciano (PG)

ore 16:00 Gara N. 3 Selezione C.R. Umbria / Juve Pallacanestro Pontedera
ore 18:00 Gara N. 4 Aurora Basket Jesi / Pistoia Basket 2000
ore 20.30 Clinic per gli allenatori
MARTEDI, 30.12.2014 (mattina)
Girone “A”

Palazzetto dello Sport “Angelo Foccià” – Via Luigi Salvatorelli, snc – 06127 Perugia

ore 09:15 Gara N. 5 Perdente Gara N. 1 / Perdente Gara N. 2
ore 11:00 Gara N. 6 Vincente Gara N. 1 / Vincente Gara N. 2
Girone “B”Palestra Comunale “Ellera” – Via Della Cooperazione, 1 – 06074 Ellera di Corciano (PG)

ore 09:15 Gara N. 7 Perdente Gara N. 3 / Perdente Gara N. 4
ore 11:00 Gara N. 8 Vincente Gara N. 3 / Vincente Gara N. 4
MARTEDI, 30.12.2014 (pomeriggio)
Palestra Comunale “Ellera” – Via Della Cooperazione, 1 – 06074 Ellera di Corciano (PG)

ore 15:30 FINALE 7°/8° posto Gara N. 9   Perdente Gara N. 5 / Perdente Gara N. 7
Palazzetto dello Sport “Angelo Foccià” – Via Luigi Salvatorelli, snc – 06127 Perugia

ore 15:00 FINALE 5°/6° posto Gara N.10 Vincente Gara n. 5 / Vincente Gara N. 7
ore 16:45 FINALE 3°/4° posto Gara N. 11 Perdente Gara N. 6 / Perdente Gara N. 8
ore 18:30 FINALE 1°/2° posto Gara N. 12 Vincente Gara N. 6 / Vincente Gara N. 8
Premiazioni
Borsa di Studio “Renato de Nunno – a. s. 2013/2014”
9° Torneo “Andrea Saioni – Trofeo Città di Perugia”
 
La rappresentativa Umbra conquista il “cucchiaio di legno” al Torneo Ludec di Lucca
 

Alla competizione hanno partecipato tre giovani atleti orvietani (Alessandro Pigozzi, Tommaso Prosperini e Giacomo Stella) nelle fila della squadra Umbra.

Fonte: Basket Academy (http://www.basketacademy.it)

Ultima giornata del Ludec cup 2014: Umbria sconfitta dalle Marche.
Si gareggia per non “conquistare” il cucchiaio di legno. I due gironi hanno definito la griglia delle finali, nella scenografica cornice del Palazzetto dello Sport di Lucca, si inizia con la sfida tra Umbria e Marche.

La partita inizia subito con il coltello tra i denti, i ragazzi si affrontano con grinta. Pochi i punti di differenza fra le due squadre a 5 minuti dall’inizio della partita. La fine vede prevalere le Marche con il tabellone che recita 20 a 11.

Si riparte con le Marche che attaccano l’Umbria, che non riesce a recuperare. Massimo impegno e buon gioco di squadra delle Marche che si dimostra tecnicamente superiore. Canestro dopo canestro le Marche si aggiudicano anche il 2 quarto con il punteggio di 39/28.

Intervallo lungo che fa recuperare energia alle Marche che ancora più aggressiva, pressando l’avversario in modo ossessivo, mentre l’Umbria non riesce a farsi valere e a smuovere l’ago della bilancia a suo favore. Si conclude il 3 quarto con il punteggio di marche 61 Umbria 41.

La partita si conclude col punteggio Marche 74 Umbria 55. La determinazione delle Marche ha impedito all’Umbria di essere la Cenerentola di questo torneo.

Un applauso ad entrambe le squadre per quello che hanno dimostrato in campo, avranno tutto il tempo per assaporare una rivincita.

 Umbria – Marche
55 – 74
UmbriaAprile 4, Marini 2, Anastasi 10, Menicocci 6, Gatto 11, Prosperini 2, Landrini 3, Pauselli 10, Longhi 4, Stella 0, Pigozzi 1, Palazzoni 2.
MarcheIngenito 6, Cognini 19, Diamantini 4, Giambini 0, Bargnesi 11, Mancinelli 2, Matvjchuk 2, Montanari 0, Tizi 0, Cinti 1, Pensalfini 11, Solari 15.
 Torneo Luca del Carlo di Lucca: Umbria sconfitta di misura dalla Liguria 64-65
Entrambe le squadre sono alla ricerca della vittoria non ancora ottenuta in questo torneo. Proprio per questo la partita è molto combattuta fin dall’inizio. La rappresentativa dell’Umbria punta molto sul tiro dalla lunga distanza mentre la Liguria punta più sul gioco di squadra: sono quest’ultimi ad avere la meglio, inizialmente, raggiungendo il risultato di 17-21.

Nell´inizio del secondo quarto su entrambi i fronti si gioca molto in difesa riuscendo a portare a termine pochi punti. Solo a metà il punteggio si sblocca e si porta ad un – 6 per l´Umbria.

Il terzo quarto continua a svolgersi sulla stessa linea da parte di entrambe le compagini e si arriva alla fine del periodo sul punteggio di 56 a 53 per la formazione umbra.

L´ultimo tempino è pieno di emozioni e sempre più infuocato: a 2 minuti dalla fine l’Umbria conduce sempre sul punteggio di 63 – 64.
A pochi secondi dalla conclusione l’Umbria, ancora sul 64-63, conquista una rimessa, la effettua ma un giocatore ligure, Pietro Cirillo, intercetta impossessandosi della palla e va a realizzare il contropiede che porta la propria squadra sul +1, esattamente sulla sirena.

Una prova di orgoglio da parte di entrambe le selezioni e tanti complimenti a tutti i ragazzi che hanno onorato al meglio le partite fin qui svolte.

Umbria – Liguria
64 – 65
(17-21 ; 33-39 ; 56-53 ; 64-65)
UmbriaAnastasi 11, Aprile 10, Gatto 5, Landrini 0, Longhi 0 5, Marini 6, Menicocci 6, Palazzoni 0, Pauselli 16, Pigozzi 5, Prosperini 0, Stella 0.
LiguriaBenincasa 0, Bertola 0, Bini 10, Bixio 0, Brignolo 23, Cirillo 8, Lamce 0, Pesce 19, Ravera 0, Turchino 5, Valle 0, Andreani 0
 Torneo Luca del Carlo di Lucca: Umbria sconfitta all’esordio con la Lombardia.
Primi risultati dal torneo Ludec di Lucca per le rappresentative 2001. Umbria nettamente superata dalla Lombardia (39-100), mentre la Toscana ha regolato le Marche per 89 – 37.

Inizia il torneo con la Toscana subito in campo, la squadra di casa sicuramente non si vuole lasciar sfuggire la vittoria finale.

Primo quarto dalle tinte confuse, la Toscana sfrutta subito la timidezza delle Marche e si porta avanti ma si fa recuperare per poi allungare nuovamente fino a chiudere il primo quarto 22 12.

Secondo quarto che vede partire forte la Toscana che comincia a pressare in modo ossessivo a tutto campo, lasciando alle volte scoperta l’area alle scorribande dei ragazzi delle Marche più piccoli e veloci. Questa strategia porta comunque i suoi frutti, portando alla fine ad un ottimo +30.

Dopo l´intervallo la Toscana riparte subito forte, dimostrando di avere un organico molto variegato ma equilibrato a livello tecnico. Le Marche da parte loro vendono cara la pelle ma subiscono la fisicità strabordante della compagine casalinga. Alla fine del quarto si conta un distacco di 46 punti, per la Toscana.

Ultimo quarto improntato al garbage time, senza schemi e gioco ponderato, le Marche in piena riserva di energie continuano a dimostrare di non voler essere l´agnello sacrificale, la Toscana dal canto suo continua a correre e omaggia il pubblico con qualche giocata ad effetto entusiasmando le tribune. Alla fine il tabellone indica 89 – 37 a favore della Toscana. Che si conferma una delle pretendenti alla vittoria finale.

Toscana – Marche
89 – 37
(22-12 ; 53 – 23 ; 74 – 28 ; 89-37)
ToscanaDrocker 17, Pastore 5, Tersillo 3, Carapelli 4, Bagnoli 6, Cannone 13, Lorbis 6, Neri 9, Querci 11, Simonelli 6 , Mancini 2, Carmignani 2.
MarcheBargnesi 6, Ingenito 5, Cinti 2, Cognini 2, Diamantini 0, Giombini 0, Mancinelli 2, Matviychuk 6, Montanari 0, Pensalfini 7, Solari 7, Tizi 0.
 Torneo Luca del Carlo di Lucca: partenza in salita dell’Umbria contro la Lombardia
Partenza in salita per la compagine umbra che deve fare i conti con la favorita Lombardia. La fisicità e il talento dei lombardi mette in difficoltà i nostri già dal primo quarto scavando un solco importante (31-8).

Nel secondo quarto l´umbria riesce a tenere in difesa, ma in attacco fa sempre grande fatica (14-9). Anche nella ripresa gli avversari continuano a tenere le redini del gioco e pur non lesinando energie ed impegno chiudiamo con un eloquente 100-39.

Prossima partita domani in mattinata contro il Lazio.

Lombardia – Umbria
100 – 39
LombardiaArazzi 5, Buffo 13, Caruso 2, Cherubini 17, Doneda 16, Franco 7, Montanari 4, Morandi 6, Roncari 8, Seck 15, Somaschini 7, Vignoli 0.
UmbriaBnastasi 4, Aprile 4, Gatto 6, Landrini 0, Longhi 0, Marini 9, Menicocci 0, Palazzoni 4, Pauselli 3, Pigozzi 3, Prosperini, Stella 4.

La rappresentativa Umbra conquista il “cucchiaio di legno” al Torneo Ludec di Lucca
 

Alla competizione hanno partecipato tre giovani atleti orvietani (Alessandro Pigozzi, Tommaso Prosperini e Giacomo Stella) nelle fila della squadra Umbra.

Fonte: Basket Academy (http://www.basketacademy.it)

Ultima giornata del Ludec cup 2014: Umbria sconfitta dalle Marche.
Si gareggia per non “conquistare” il cucchiaio di legno. I due gironi hanno definito la griglia delle finali, nella scenografica cornice del Palazzetto dello Sport di Lucca, si inizia con la sfida tra Umbria e Marche.

La partita inizia subito con il coltello tra i denti, i ragazzi si affrontano con grinta. Pochi i punti di differenza fra le due squadre a 5 minuti dall’inizio della partita. La fine vede prevalere le Marche con il tabellone che recita 20 a 11.

Si riparte con le Marche che attaccano l’Umbria, che non riesce a recuperare. Massimo impegno e buon gioco di squadra delle Marche che si dimostra tecnicamente superiore. Canestro dopo canestro le Marche si aggiudicano anche il 2 quarto con il punteggio di 39/28.

Intervallo lungo che fa recuperare energia alle Marche che ancora più aggressiva, pressando l’avversario in modo ossessivo, mentre l’Umbria non riesce a farsi valere e a smuovere l’ago della bilancia a suo favore. Si conclude il 3 quarto con il punteggio di marche 61 Umbria 41.

La partita si conclude col punteggio Marche 74 Umbria 55. La determinazione delle Marche ha impedito all’Umbria di essere la Cenerentola di questo torneo.

Un applauso ad entrambe le squadre per quello che hanno dimostrato in campo, avranno tutto il tempo per assaporare una rivincita.

 Umbria – Marche
55 – 74
UmbriaAprile 4, Marini 2, Anastasi 10, Menicocci 6, Gatto 11, Prosperini 2, Landrini 3, Pauselli 10, Longhi 4, Stella 0, Pigozzi 1, Palazzoni 2.
MarcheIngenito 6, Cognini 19, Diamantini 4, Giambini 0, Bargnesi 11, Mancinelli 2, Matvjchuk 2, Montanari 0, Tizi 0, Cinti 1, Pensalfini 11, Solari 15.
 Torneo Luca del Carlo di Lucca: Umbria sconfitta di misura dalla Liguria 64-65
Entrambe le squadre sono alla ricerca della vittoria non ancora ottenuta in questo torneo. Proprio per questo la partita è molto combattuta fin dall’inizio. La rappresentativa dell’Umbria punta molto sul tiro dalla lunga distanza mentre la Liguria punta più sul gioco di squadra: sono quest’ultimi ad avere la meglio, inizialmente, raggiungendo il risultato di 17-21.

Nell´inizio del secondo quarto su entrambi i fronti si gioca molto in difesa riuscendo a portare a termine pochi punti. Solo a metà il punteggio si sblocca e si porta ad un – 6 per l´Umbria.

Il terzo quarto continua a svolgersi sulla stessa linea da parte di entrambe le compagini e si arriva alla fine del periodo sul punteggio di 56 a 53 per la formazione umbra.

L´ultimo tempino è pieno di emozioni e sempre più infuocato: a 2 minuti dalla fine l’Umbria conduce sempre sul punteggio di 63 – 64.
A pochi secondi dalla conclusione l’Umbria, ancora sul 64-63, conquista una rimessa, la effettua ma un giocatore ligure, Pietro Cirillo, intercetta impossessandosi della palla e va a realizzare il contropiede che porta la propria squadra sul +1, esattamente sulla sirena.

Una prova di orgoglio da parte di entrambe le selezioni e tanti complimenti a tutti i ragazzi che hanno onorato al meglio le partite fin qui svolte.

Umbria – Liguria
64 – 65
(17-21 ; 33-39 ; 56-53 ; 64-65)
UmbriaAnastasi 11, Aprile 10, Gatto 5, Landrini 0, Longhi 0 5, Marini 6, Menicocci 6, Palazzoni 0, Pauselli 16, Pigozzi 5, Prosperini 0, Stella 0.
LiguriaBenincasa 0, Bertola 0, Bini 10, Bixio 0, Brignolo 23, Cirillo 8, Lamce 0, Pesce 19, Ravera 0, Turchino 5, Valle 0, Andreani 0
 Torneo Luca del Carlo di Lucca: Umbria sconfitta all’esordio con la Lombardia.
Primi risultati dal torneo Ludec di Lucca per le rappresentative 2001. Umbria nettamente superata dalla Lombardia (39-100), mentre la Toscana ha regolato le Marche per 89 – 37.

Inizia il torneo con la Toscana subito in campo, la squadra di casa sicuramente non si vuole lasciar sfuggire la vittoria finale.

Primo quarto dalle tinte confuse, la Toscana sfrutta subito la timidezza delle Marche e si porta avanti ma si fa recuperare per poi allungare nuovamente fino a chiudere il primo quarto 22 12.

Secondo quarto che vede partire forte la Toscana che comincia a pressare in modo ossessivo a tutto campo, lasciando alle volte scoperta l’area alle scorribande dei ragazzi delle Marche più piccoli e veloci. Questa strategia porta comunque i suoi frutti, portando alla fine ad un ottimo +30.

Dopo l´intervallo la Toscana riparte subito forte, dimostrando di avere un organico molto variegato ma equilibrato a livello tecnico. Le Marche da parte loro vendono cara la pelle ma subiscono la fisicità strabordante della compagine casalinga. Alla fine del quarto si conta un distacco di 46 punti, per la Toscana.

Ultimo quarto improntato al garbage time, senza schemi e gioco ponderato, le Marche in piena riserva di energie continuano a dimostrare di non voler essere l´agnello sacrificale, la Toscana dal canto suo continua a correre e omaggia il pubblico con qualche giocata ad effetto entusiasmando le tribune. Alla fine il tabellone indica 89 – 37 a favore della Toscana. Che si conferma una delle pretendenti alla vittoria finale.

Toscana – Marche
89 – 37
(22-12 ; 53 – 23 ; 74 – 28 ; 89-37)
ToscanaDrocker 17, Pastore 5, Tersillo 3, Carapelli 4, Bagnoli 6, Cannone 13, Lorbis 6, Neri 9, Querci 11, Simonelli 6 , Mancini 2, Carmignani 2.
MarcheBargnesi 6, Ingenito 5, Cinti 2, Cognini 2, Diamantini 0, Giombini 0, Mancinelli 2, Matviychuk 6, Montanari 0, Pensalfini 7, Solari 7, Tizi 0.
 Torneo Luca del Carlo di Lucca: partenza in salita dell’Umbria contro la Lombardia
Partenza in salita per la compagine umbra che deve fare i conti con la favorita Lombardia. La fisicità e il talento dei lombardi mette in difficoltà i nostri già dal primo quarto scavando un solco importante (31-8).

Nel secondo quarto l´umbria riesce a tenere in difesa, ma in attacco fa sempre grande fatica (14-9). Anche nella ripresa gli avversari continuano a tenere le redini del gioco e pur non lesinando energie ed impegno chiudiamo con un eloquente 100-39.

Prossima partita domani in mattinata contro il Lazio.

Lombardia – Umbria
100 – 39
LombardiaArazzi 5, Buffo 13, Caruso 2, Cherubini 17, Doneda 16, Franco 7, Montanari 4, Morandi 6, Roncari 8, Seck 15, Somaschini 7, Vignoli 0.
UmbriaBnastasi 4, Aprile 4, Gatto 6, Landrini 0, Longhi 0, Marini 9, Menicocci 0, Palazzoni 4, Pauselli 3, Pigozzi 3, Prosperini, Stella 4.

Commenta
(Visited 14 times, 1 visits today)

About The Author