Nova Virtus Ragusa all' esordio casalingo

Il calendario conta già la quarta giornata, ma solo domenica prossima arriverà il debutto interno della Nova Virtus in serie C, nella stagione 2014-2015. Dopo la sfortunata trasferta, allo start del torneo, di Reggio Calabria, il turno di riposo alla seconda giornata e l’altrettanto avvelenato derby di Siracusa, dunque, la Nova Virtus, si presenta di fronte alla platea amica e va alla ricerca della prima vittoria dell’annata.
Di certo l’avversario non poteva essere più scomodo. Domenica alle 18, infatti, al PalaPadua (arbitri Andrea Castorina di Catania e Sara Sciliberto di Messina) sarà di scena la Zannella Basket Cefalù, imbattuta dopo tre partite e che domenica scorsa ha letteralmente strapazzato il pur quotatissimo Sport è Cultura Patti.
La formazione tirrenica, allenata da Fabio Priulla, d’altro canto, è stata costruita per vincere il campionato. L’ex tecnico trapanese, infatti, può contare persino su un play a “stelle e strisce” come Jonathan Hudson, ma anche sull’esperto oriundo argentino Carlos Gallo. Senza contare gente di gran talento come Marco Mollura ed il centro Sandro Listwon. E poi, capitan Angelo Lombardo, il pericoloso Terrasi ed i sempre reattivi Guglielmo Sodero e Fabrizio Cefalù.
Insomma, un roster completo e profondo contro cui la Nova Virtus dovrà esprimersi assolutamente al top se vuole sperare di centrare i due punti, magari contando anche sul prezioso calore del pubblico amico.
.
L’allenatore ragusano potrà contare su tutti gli effettivi, in primis Andrea Sorrentino che ha saltato qualche allenamento per un malanno fisico che sembra comunque superato.
Nell’intervallo del match, come avverrà in occasione di tutte le gare interne della Nova Virtus, sarà presentata ai tifosi una formazione del vivaio virtussino ed il relativo sponsor. Nell’occasione del confronto con la Zannella Cefalù toccherà alla compagine under 13, sponsorizzata dal panificio Distefano di via Paestum che offrirà al pubblico una degustazione delle proprie specialità.

Ufficio stampa Nova Virtus
Giorgio Antonelli

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author