Novipiù Casale, un anno di Junior

Un anno di Junior: 15 vittorie, 2.141 punti segnati, + 36 lo scarto complessivo, e tanto altro
I numeri dell’annata rossoblù, riletta attraverso i dati statistiche del 2014

La stagione sportiva si sviluppa a cavallo di due anni solari (quello in corso è il campionato 2014-15), ma coi botti di Capodanno si può comunque stilare un bilancio di quello che è stato il rendimento rossoblù nei 12 mesi chiusi ieri. A cavallo della doppia guida tecnica col passaggio del testimone da coach Griccioli a Marco Ramondino, si può raccontare di un 2014 in perfetto equilibrio: 30 gare giocate dalla Junior, suddivise equamente in 15 vittorie (7 con Griccioli, 8 quelle di coach Ramondino) e 15 sconfitte. Le mura del PalaFerraris, grazie anche al caldo abbraccio dei tifosi rossoblù, si confermano sempre più amiche: ben 10 affermazioni (+38 contro Imola, la vittoria più larga) in 14 partite totali, sconfitti solo da Brescia, Agrigento, Torino e Biella. Solo 5, invece, la gare aggiudicatesi in trasferta, con la bella vittoria al PalaBam di Mantova (82-72) a guidarne la fila, rappresentando la vittoria esterna di maggior respiro(+10 finale a favore della Novipiù). Ben 2.141, invece, i punti segnati dai rossoblù nelle 30 gare annuali, per una media di 71.4 punti realizzati per match giocato, col rookie Jermaine Marshall a segnalarsi per l’elevato rendimento offensivo: 10 le partite che lo hanno visto miglior marcatore tra le fila della Novipiù (con Dillard fermo a quota 8).

Ma vediamo le cifre più nel dettaglio:
– 30 gare giocate nel 2014: 15 vinte, 15 perse
– 14 gare casalinghe di cui 10 vittorie
– Miglior prestazione al PalaFerraris: 97-59 contro Imola nella gara del 2 febbraio
– Peggior prestazione interna: 67-75 contro Biella il 23 febbraio
– 16 gare esterne di cui 5 vittorie
– Miglior prestazione in trasferta: 82-72 contro Mantova nella gara del 12 ottobre
– Peggior prestazione esterna: 52-83 a Verona il 9 novembre
– 2.141 (71.4 ppg) i punti totali segnati, 2.105 quelli subiti (+36 il saldo)
– 75.5 il punteggio medio realizzato al PalaFerraris
– 67.8 i punti realizzati nelle gare esterne
– 46.6% di realizzazione da 2 punti
– 35.5% di realizzazione da 3 punti
– 70.3% di realizzazione ai liberi
– 30.8 i rimbalzi di media catturati in ogni incontro
– 12.0 gli assist per ogni partita giocata

Tutti realizzati nella stagione in corso i record personali dei ragazzi rossoblù:
– 27 punti segnati per Marshall nella sfortunata trasferta di Ferentino del 14 dicembre (con Jackson e Dillard fermi a quota 23 punti realizzati nella gestione Griccioli)
– 14 rimbalzi catturati sempre da Jermaine nella vittoria su Jesi del 16 ottobre (10 per capitan Martinoni e Cutolo)
– 11 assist serviti da Giovanni Tomassini che hanno condotto la Junior all’affermazione su Napoli del 23 novembre (massimo di 7 per Kevin Dillard)
– Miglior prestazione balistica per capitan Niccolò Martinoni che ha realizzato 10 degli 11 tiri dal campo tentati per 23 punti complessivi segnati contro Brescia il 2 novembre.

Per il capitano un 2014 chiuso con 23 gare giocate in cui ha realizzato 11.1 punti a partita col 53.4% da 2, il 31.4% da 3, il 61.0% ai liberi, raccolto 5.2 rimbalzi e servito 1.1 assist in ogni match giocato.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author