NP Monteroni, il 2016 si apre con un sorriso

Virtus Valmontone (88): Reali (8), Scodavolpe (30), Poggetti (4), Cecchetti (7), Bisconti (19), Di Giacomo, Insero, De Fabritiis (5), Nozzolillo (15), Casale. All: Agostino Origlio.

 

MD DiscountQuarta Caffè Monteroni (98): Martina (6), Ingrosso (13), Potì (27), Paiano (7), Mocavero (19), Prete (13), Pinto (4), Ianuale (7), Calasso, Pallara. All: Stefano Manfreda.

 

Parziali: 21-28; 26-15; 15-27; 26-28.

Progressivi: 21-28; 47-43; 62-70; 88-98.

 

Arbitri: Giulio Giovannetti e Ivan Battitacco.

 

Note: Uscito per 5 falli – Paiano (M).

 

Dopo sette sconfitte consecutive, la striscia negativa della MD Discount-Quarta Caffè Monteroni si ferma con il nuovo anno. I salentini conquistano i due punti battendo in trasferta Valmontone (88-98) e iniziando alla grande il 2016.

 

Primo quarto:

Ancora privo di Rodríguez, coach Manfreda comincia la prima frazione di gioco con il consueto quintetto composto da Martina, Ingrosso, Potì, Paiano e Mocavero; coach Origlio risponde con Reali, Scodavolpe, Poggetti, Cecchetti e Bisconti.

I primi 10’ si giocano a ritmi elevati, con i viaggianti praticamente perfetti al tiro. Alessandro Paiano (6) e Manuele Mocavero (19) guidano il resto della banda gialloblù a suon di canestri, ma i padroni di casa riescono a rimanere a contatto grazie ai vari Nozzolillo (15) e Reali (8). Si chiude sul 21-28.

 

Secondo quarto:

Valmontone si affida alla vena realizzativa di Scodavolpe (30), straordinario in fase offensiva e bravo a gravare di falli il suo diretto avversario Federico Ingrosso (13). I padroni di casa ricuciono lo scarto e riescono anche a mettere la testa avanti nonostante Monteroni possa contare sull’ottima prestazione del duo composto da Gianmarco Ianuale (7) e Angelo Prete (13).

Fondamentale la difesa arcigna ed ai limiti della perfezione del giovanissimo Pinto (4), coadiuvato da uno scintillante Matteo Martina (6) su entrambe le metà campo. Le formazioni vanno al riposo lungo sul 47-43.

 

Terzo quarto:

Con il nuovo anno, la MD Discount-Quarta Caffè si getta alle spalle le opache prestazioni arrivate nei terzi periodi delle sfide precedenti e sforna 10’ di altissimo livello.

Con il già citato Mocavero intento a limitare l’ex Luca Bisconti (19), Ingrosso e Potì (27) si mettono in mostra con una serie devastanti di realizzazione che sposta l’ago della bilancia sul versante salentino.

Si entra nella frazione decisiva sul 62-70.

 

Quarto quarto:

Grazie alla concentrazione e allo spirito di gruppo, Monteroni supera gli ostacoli rappresentati dai falli personali. Dopo aver toccato anche il +17 la banda di coach Manfreda tiene a distanza di sicurezza le offensive avversarie riuscendo ad ottenere il referto rosa con il punteggio finale di 88-98.

 

Un successo di fondamentale importanza per i gialloblù, maturato contro una delle dirette avversarie nella corsa alla salvezza. Aver arrestato la moria di risultati con una prova più che convincente è il modo migliore per iniziare con il piede giusto questo 2016.

Con un sorriso ritrovato e la consapevolezza di dover partire da questa vittoria, il giovane team affronterà in trasferta la BCC Vasto (mercoledì 6 gennaio), attualmente ancorata assieme a Valmontone in fondo alla classifica.

 

Matteo LEO

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author