Npc Imola, si riparte dal Rubiera

Domani, alle 19, sfida esterna con il Rebasket

VIRTUS, SI RIPARTE DAL RUBIERA

Alfieri: <Non possiamo permetterci di sottovalutare l’impegno>

Si ricomincia. Dopo la pausa invernale è di nuovo tempo di basket giocato. La Virtus inizia il 2015 così come aveva chiuso il 2014: in trasferta. Avversario di turno della prima giornata di ritorno quel Rebasket Rubiera che, a inizio stagione, era dato tra i favoriti del girone. Poi, però, tra infortuni e altro, le aspettative non si sono trasformate in realtà. <Ma non per questo possiamo permetterci di sottovalutare l’impegno – commenta coach Alfieri -. Rubiera ha delle ottime individualità e, nonostante le due sole vittorie all’attivo, ha una squadra forte. Certo, dopo una prima parte di stagione così deludente, il morale non sarà alle stelle, però l’avversario è comunque di quelli da temere. Dal canto nostro, abbiamo lavorato bene durante la pausa natalizia: abbiamo fatto un richiamo atletico nella prima parte, per poi concentrarci più sulla tecnica nella seconda>.

Unico dubbio per il coach giallonero è Porcellini, che giovedì non si è allenato per un attacco influenzale, ma lo staff imolese conta comunque di recuperarlo in tempo per la partita di domani. <Siamo fiduciosi sul recupero del Porc – conferma Alfieri – ma le alternative non ci mancano. Vogliamo continuare sulla strada iniziata con Bertinoro e, se possibile, migliorare partita dopo partita. Ho visto nei ragazzi un atteggiamento molto costruttivo. Sono sicuro che, contro Rubiera, scenderanno in campo con la giusta mentalità>.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author