NPC Rieti alla sfida contro Biella

Forte di tre successi consecutivi, la NPC Rieti accoglierà questa domenica al Palasojourner la Angelico Biella. Dodici stagioni di Serie A1 e le ultime due giocate ai vertici della A2 con la vittoria della Coppa Italia e la successiva partecipazione all’Eurochallenge (terza competizione europea), fanno di Biella una società gloriosa e finemente strutturata. 1500 abbonati ed oltre 3.100 spettatori di media, un impianto da 5.000 posti inaugurato nel 2009, danno la misura della forza e della popolarità del club che si accinge a scendere sul parquet del Palasojourner.

La partenza, tuttavia, è stata decisamente in salita per la squadra di coach Michele Carrea (classe 1982) che ha perso le prime quattro partite di campionato (contro Agrigento, Casale Monferrato, Barcellona e Latina). La società è quindi recentemente corsa ai ripari, decidendo di cambiare l’americano. Fuori Marcel Jones e dentro Mike Hall ex Olimpia Milano, l’ultima stagione giocata a Verona. L’atleta arrivato dagli Usa a Biella a metà settimana è stato subito schierato contro Ferentino. Hall ripaga la fiducia realizzando 15 punti e catturando 13 rimbalzi che in un match punto a punto contribuiscono significativamente alla conquista del primo successo stagionale per l’Angelico. Carrea lo definisce “la spalla che ci mancava” e difatti Hall va a completare un roster di tutto rispetto. All’esperienza del centro Infante e dell’ala piccola Pierich, entrambi una bella carriera nelle massime serie, coronate da presenze in Nazionale, si unisce la solida presenza dell’altro centro Banti, arricchita dalla vivacità del play-guardia Usa Ferguson (20 punti di media), cui si integrano bene i giovani e talentuosi ex Stella Azzurra La Torre e Grande, con Venuto, Rattalino e De Vico a completare il roster. Biella dunque arriverà a Rieti affamata di punti e consapevole di una nuova forza raggiunta con l’innesto del forte Hall.

“E’ una partita molto delicata – spiega Alessandro Rossi, primo assistente di Luciano Nunzi- contro una squadra che arriva a Rieti con grande entusiasmo dopo la vittoria in casa con Ferentino. Anche nelle sconfitte Biella ha sempre dimostrato di possedere un grande carattere ed un grande cuore. È una squadra tosta, di carattere e che non molla mai. Il recente inserimento di Hall nel roster, inoltre, assicura più esperienza e qualità alla squadra. Noi veniamo certamente da un buon momento dopo le tre vittorie consecutive ottenute nelle ultime tre giornate, ma domenica dovremo fornire una prestazione di livello assoluto per poter puntare ai due punti. Il campionato ha ampiamente dimostrato che è difficile fare pronostici poiché l’equilibrio regna sovrano: ogni match è una battaglia”.

La NPC accoglierà dunque Biella spinta si dall’entusiasmo di una striscia vincente,  ma ben conscia di dovere continuare a marciare nella propria direzione con la massima umiltà.

“Il match di domenica è molto importante per noi – conferma Rakeem Buckles –  e desideriamo mantenere alto il livello del nostro gioco, continuando a muoverci nella giusta direzione. Credo che sarà una partita estremamente combattuta tra due squadre che cercheranno entrambe di continuare a costruire il proprio percorso partendo dalle grandi vittorie di domenica scorsa. Noi siamo pronti a scendere il campo, a metterci tutto il nostro impegno e tutto il nostro cuore per assicurare a Rieti una vittoria importante”.

La partita sarà trasmessa in diretta streaming da LNP Pass TV e in diretta radiofonica dalla radio ufficiale www.radiomondo.fm, aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook che su quello Twitter di NPC Rieti.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author