NPC Rieti, voglia di riscatto contro Agrigento

Non c’è tempo per abbattersi per la sconfitta rimediata a casa della forte Casale Monferrato. I ragazzi di coach Nunzi torneranno in campo già questo pomeriggio a preparare la sfida casalinga di domenica contro la Moncada Agrigento. Il club siciliano che si trova, come Rieti, a otto punti in classifica è una squadra ben attrezzata anche se momentaneamente priva di Piazza, il playmaker ed uno dei suoi giocatori più importanti. Giovedì sera ha perso in casa con Ferentino di due punti al termine di un tempo supplementare e questo li renderà ancora più agguerriti.

“Sappiamo di dover affrontare una squadra di alto livello –spiega coach Alessandro Rossi assistente di Nunzi – la qualità di Agrigento non si discute. Hanno esperienza in campo e in panchina, oltre alla forza necessaria per recitare un ruolo da protagonisti nel girone. Abbiamo pochissime ore per recuperare le energie fisiche e mentali dopo la partita a Casale Monferrato. E la chiave della partita, al di là degli aspetti tattici e tecnici, sarà anche quella. Proveremo a fare di tutto per metterli in difficoltà e speriamo che l’aiuto dei nostri tifosi serva a regalarci tanta energia positiva da mettere in campo”.

Anche i giocatori sono sulla stessa linea, focalizzati sulla sfida di domenica.

“Venendo da una brutta sconfitta e soprattutto da un viaggio lungo che limita il tempo per prepararci al match – afferma Gianluca Della Rosa secondo play della Npc Rieti – domenica affronteremo Agrigento. Sarà una partita difficile e molto tosta, dura come lo sono state tutte le altre partite che abbiamo affrontato fin qui. Giocare in casa può essere un fattore a nostro vantaggio. La Moncada è una ottima squadra, anche se il loro play Piazza che è anche l’asse del gruppo è fermo per un brutto infortunio.

Agrigento viene dalla sconfitta con Ferentino, maturata dopo un supplementare e arriveranno a Rieti col coltello tra i denti per cercare di strapparci i due punti. Noi, però, venderemo dura la pelle, ci metteremo tutto quello che possiamo per vincere questa partita che sarebbe molto importante per riprenderci dalla brutta sconfitta subita a Casale”.

 

La palla due sarà alzata al Palasojourner alle ore 18.00 di domenica 15 novembre, gli arbitri della gara saranno i signori: Roberto Materdomini di Grottaglie (Ta), Antonio Migotto di Santo Stino di Livenza (Ve) e Vito Modesto Stoppa di Ferrara (Fe).

Le prevendite sono tutte attive, mentre domenica pomeriggio sarà possibile acquistare il biglietto solo presso il botteghino del Palasojourner che aprirà alle 16.30.

La partita sarà trasmessa in diretta radiofonica da www.radiomondo.fm e in diretta streaming da LNP Pass TV, mentre aggiornamenti in tempo reale saranno pubblicati sia sul profilo Facebook che su quello Twitter di NPC Rieti.

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author