Nuova impresa per il Basket Galliate

Eteila Basket Vs  Basket Galliate :   38 – 73

                                                             (13-16; 25-42; 29-58)                     

Galliate: Ugazio N. 9, Gallina 12, Ugazio S. 5, Casari 2, Bassi 9, Abruscato

10, Gambaro 6,  Marchetto 14, Vellata 6. All. Zanotti

Eteila AO:  Plati 2, Albanese, Vinci10, Scaglia, Ricci 2, Rossi 1, De Leo 10,

Franzoso, Aiello 3, Saivetto 6, Citti 4. All. Fristachi Ass. Mimotti Arbitri: Peruzzo Sara di Torino & Castellaro Luca di Grugliasco

 

Aosta  6 marzo 2016, Palazzetto Luca Miozzi di Aosta, il Basket Galliate tiene una «clinic di basket» impartendo una sonora sconfitta ai valligiani dell’Eteila Basket.

Primi minuti di gioco, inizio in sordina dei galliatesi, che subiscono un break iniziale e vanno sotto di 4 a -2’ con un punteggio di 13 a 9. Marchetto segna da tre e questo canestro è come il suono della tromba della carica. Infatti i valligiani subiscono uno 0 a 7 che li tramortisce. Termine del primo periodo 13 a 16. Secondo quarto, Prima Abruscato, poi ancora Marchetto da tre e siamo

13 a 21. I galliatesi giocano divinamente sotto la regia di coach Zanotti. A 6’00’’ time out per i padroni di casa sotto di 10: 15 a 25! Galliate ha già otto giocatori a referto, su nove a disposizione. Galliate allunga sempre di più, Zanotti pretende sempre di più concentrazione, sapendo bene cosa può capitare in questo gioco. A -1’18’’ Zanotti chiama time out, siamo sul 25 a 41. Entra Casari, che non aveva ancora calpestato il parquet di Aosta. Termina anche il secondo quarto con un congruo vantaggio dei padani.

Terzo quarto, il ritmo iniziale di Galliate non è un galoppo ma un trotto, che allunga sempre più il divario, ma soprattutto impedisce agli avversari di segnare. Infatti arriviamo al -3’21’’ sul 25 a 48, Eteila non ha ancora segnato. Solo dopo qualche istante sarà Savietto che metterà a segno due punti su azione, poi altri due punti su tiri dalla lunetta. Eteila è andata a segno con un solo giocatore in dieci minuti, o meglio Galliate non ha permesso di segnare agli avversari. Ultimo quarto che vede Galliate giocare alla grande, con la colonna sonora della Marcia Trionfale dell’Aida. Miglior marcatore della partita Marchetto, 14 punti, di cui quattro triple su quattro tirate. Abruscato che finalmente ha messo in mostra il suo campionario di quel bravo giocatore che

è. L’ennesima riconferma di Bassi. La grande prestazione corale di squadra!  Appuntamento a domenica 13/3 al PalaCustoza, ore 18,00: avversario di turno il BCN Novara.

 

Paolo Masotti

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author