Nuova pallacanestro Ghemme aspetta Montalto Dora: vietato abbassare la guardia.

Ghemme apre un miniciclo di partite casalinghe che la vedranno affrontare al PalaPonti prima la Pallacanestro Montalto ed il venerdì successivo l’Oratorio Maschile Trecate. Partite, sulla carta dal basso coefficiente di difficoltà, vista la classifica delle rivali, ma in questo particolare momento del campionato tutti i risultati sono apertissimi. Montalto allenata da coach “Titto” Porcelli, ha vinto fuori casa solo in riva alle acque amiche della Dora, espugnando il palaMiozzi campo da Gioco del Rouge et Noir Aosta nel girone di andata. Sicuramente in trasferta i bianconeri pagano la cronica assenza di un giocatore importante come Dagna su cui si basa buona parte del gioco dei nostri avversari, che comunque nelle ultime due partite hanno totalizzato altrettante vittorie. Occhi aperti nei confronti del duo Macario Ban/Di Matteo che vicino a canestro producono insieme 18 punti a partita mentre sugli esterni è Penna il più prolifico con quasi 10 punti a gara. Astegiano e Cidronelli dovrebbero chiudere il quintetto ospite che mette a segno qualcosa in più di 66 punti a partita subendone di contro 70. Ghemme dovrebbe recuperare Perna e Canova, assenti nella trasferta di Aosta, mentre non sarà ancora a disposizione Marco Manniello. Arbitreranno l’incontro Vanni Ricci di Casale (con il quale quest’anno non abbiamo una gran tradizione favorevole) e Mattia veronese di Tornona. Appuntamento dunque a venerdì 19 febbraio con la palla a due che, come di consueto, verrà alzata alle ore 21 e 15.
 
 
Sabrina Marrano
Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author