Oasi Laura Vicuna - Ginnastica Torino 81-70

O.A.S.I. Laura Vicuna – Ginnastica Torino 81-70

(14-19, 34-33, 55-51)

O.A.S.I. Laura Vicuna: Richetta 2, Cavagliato 16, Cavallo 5, Pasquero 4, Cantanna 6, Martinetto 18, Mazzetto 12, Motta 2, Fasson 6, Vione 10, Perotto. All. Bevilacqua

Ginnastica Torino: Mecca 8, Cravero, Martina 3, Volpe 10, Spinoso 4, Zegna 12, Polistina 15, Kouassi 2, Giordano, Dal Col 12, Diop 4. All. Baldovin

Il PalaOasi ospita un “remake” dei play off dello scorso anno, O.A.S.I.  vs Ginnastica: in quell’occasione a spuntarla furono i torinesi.

I ragazzi di Baldovin vantano un roster di tutto rispetto. Dal Col inizia fortissimo con tre canestri di fila, che lasciano attoniti i gialloblu e solo una tripla dell’ex di lusso Mazzetto ravviva gli animi.

Nel secondo periodo, le due squadre si affrontano a viso aperto: da una parte Martinetto con ottime giocate, dall’altra Polistina che mette a segno diversi canestri importantissimi. All’intervallo lungo la partita è in sostanziale equilibrio, con la sensazione che entrambe le squadre possano portare a casa il bottino!

L’O.A.S.I. parte fortissimo e, nel giro di pochi minuti, si porta avanti di dieci lunghezze. La gara sembra chiusa, ma i torinesi non mollano e – negli ultimi 30″ del quarto – piazzano un parziale di 0-7 grazie ad alcune ingenuità dei padroni di casa. 

Coach Bevilacqua scuote pesantemente i suoi, che ritornano in campo determinatissimi. A questo punto, l’O.A.S.I. sfodera l’arma segreta: Andrea Cavagliato, fino a quel momento assente ingiustificato, che inizia a segnare a raffica, sia tiri piazzati che contropiedi e – più volte – apre la difesa torinese come fosse burro. A nulla servono alcuni canestri di grande classe da parte di Zegna, la gara è conclusa. Da segnalare la prestazione a rimbalzo di un super Vione. L’O.A.S.I. fa sua una partita importantissima per la classifica e specialmente per il morale. La prossima gara sarà ad Orbassano Venerdì 5 dicembre.  

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author