Obiettivo Lavoro, buon test con Imola

OBIETTIVO LAVORO-ANDREA COSTA IMOLA 104-74

(22-20, 52-32, 69-57)

OBIETTIVO LAVORO: Gaddy 8, Ray 11, Fells 5, Odom 9, Pittman 13, Hasbrouck 9, Vitali 12, Fontecchio 12, Mazzola 21, Fabiani 4.

Buon test per Obiettivo Lavoro contro l’Andrea Costa di coach Ticchi, seconda in classifica nel girone Est di serie A2. Lo scrimmage, effettuato alla Porelli a porte aperte, davanti a un gran numero di tifosi, serviva a Giorgio Valli soprattutto per far respirare a Ray il clima della partita, e il capitano della Virtus ha mostrato di essere già a buon punto nel cammino verso il rientro in campionato, dopo l’intervento al menisco, la riabilitazione effettuata a Isokinetic e il rientro in gruppo, avvenuto nove giorni fa.

Inseguendo i ritmi-partita, Ray ha mostrato già buona confidenza col parquet, segnando 11 punti. La squadra ha mostrato compattezza, con una lieve flessione nel terzo quarto, restando concentrata fino alla sirena finale e producendosi nell’ultima frazione in un buon forcing, guidato da Mazzola (11 punti nel quarto, 21 finali).

Fermo Cuccarolo, che ha subito nell’allenamento mattutino una botta alla mano che si era infortunata durante la preseason ed è stato fasciato e tenuto precauzionalmente a riposo.

 

 

Marco Tarozzi
Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author