Obiettivo Lavoro, buoni segnali dallo scrimmage con la Consultinvest

OBIETTIVO LAVORO-CONSULTINVEST 109-88

(26-25, 59-50, 81-64)

OBIETTIVO LAVORO: Gaddy 12, Fells 14, Fontecchio 24, Mazzola 11, Pittman 22, Vitali 7, Pajola 3, Odom 5, Cuccarolo 11, Fabiani.

CONSULTINVEST: Basile 2, Shepherd 18, Gazzotti 3, Lacey 27, Christon 12, Daye 16, Candussi 1, Walker, Ceron, Lydeka 9.

Arbitri: Ragionieri e Viterizzi di Bologna.

E’ una Obiettivo Lavoro bella e frizzante, quella che affronta la Consultinvest al Pala Vending di Forlimpopoli, in uno scrimmage a porte aperte disputato, tra l’altro, davanti a un centinaio di giovani del settore minibasket della società locale. Giorgio Valli riceve dai suoi uomini buone indicazioni. Ne esce una partita giocata con lucidità, punto a punto nel primo quarto (26-25), con tutti i parziali vinti da Bologna che dal secondo allarga la forbice. Funziona benone la difesa allungata, e Bologna ci ricava contropiedi letali per la squadra di Paolini. Ma anche dalla distanza le percentuali sono convincenti. La Virtus mette in vetrina un ottimo Fontecchio (24 punti a referto), il solito coriaceo Pittman (22), ma è tutta la squadra che funziona. Valli fa anche ampio ricorso alla panchina, tutti danno il loro contributo e anche il giovanissimo Pajola trova punti, presenza e la faccia giusta.

 

Marco Tarozzi
Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author