Oleggio Basket: il notiziario del settore giovanile

Bella notizia in casa Oleggio Junior Basket! Federico Barcarolo (ala, n 23) e Christian Franchini (guardia, n55) sono stati convocati per la selezione regionale! I due atleti, che giocano nell’Under 16 Eccellenza guidata da coach Remonti, svolgeranno, insieme ad altri 17 ragazzi dell’annata 2000, un allenamento collegiale domenica mattina, 20 dicembre, a Novarello.
PROMOZIONE, 8^ GIORNATA: UNA VITTORIA CHE VALE IL PRIMO POSTO IN SOLITARIA! Alle partite ‘tirate’ eravamo abituati, alla vittoria per un soffio anche. Forse non lo eravamo al tiro del pareggio sul suono della sirena finale e alla lotta di un supplementare, ma per il titolo di capolista questo e altro! E’ andata proprio così ieri sera a Oleggio nella sfida fra le prime della classe Squali – Domodossola. I ragazzi di coach Mattea hanno da subito subìto l’intensità e aggressività avversaria rimanendo sempre in rincorsa, e toccando il -10 a un minuto e 50 da giocare. Proprio negli ultimi istanti l’intensità diventa arma degli Squali che recuperano e si trovano con il tiro della vittoria in mano a un secondo dalla fine che, per scaldare il pubblico, non entra ma lascia loro l’ultimissima azione. Rimessa per Guido Mancin: giro, tiro e..canestro! Si va all’overtime 48-48. Nei cinque minuti successivi fatali i dieci errori ai liberi di Domo e fondamentali i 4 su 4 di Marini che di fatto chiudono il match. Le parole del coach: «Questa partita è la chiara testimonianza del grande cuore che ha questa squadra, – dice – come ho rimarcato più volte nei time out, se rimaniamo uniti e giochiamo insieme, soprattutto nelle difficoltà, riesce a fare grandi cose, che forse alle altre squadre non riescono. Riusciamo davvero a fare la differenza; la strada intrapresa è quella giusta, sarà ancora lunga, difficile e tortuosa, ma ci siamo, iniziamo a mettere fieno in cascina e affronteremo al meglio partita dopo partita».

Oleggio: Raffaello 9, Zandanel 2, Marini 9, Portalupi 4, Barcarolo 2, Martinoli 16, Slavazza 1, Pouye 4, Mancin 9, Bovio ne, Zenzolo ne, Giussani ne. All. Mattea. Domodossola: Pigazzini L., Previdoli 8, Rainelli ne, Cedri 8, Pigazzini D., Guerra ne, Carusi 7, Leonardi 10, Gabutti 2, Rabollini 4, Baldini 14, Scodeggio ne. All. Rabollini.

 

UNDER 13. Nella 5^ giornata di campionato gli Squali Under 13 (girone verde), mettono a segno la loro ennesima vittoria scontrandosi contro la pari punti Sbt, ma soprattutto la concittadina Sbt! 54-57,derby importante per la squadra di coach Mattea che si conquista da sola la vetta della classifica. Partiti un po’ al rallentatore, dato anche il sonno mattutino, poi si è subito palesato il recupero con aumento di difesa e intensità che ha portato i ragazzi al +6. Persi tre palloni l’Sbt recupera fino a -1 in 19 secondi. Non benissimo il terzo quarto, poi il cambio negli ultimi minuti: in campo un quintetto del tutto rimaneggiato, si firma il parzialino che porta al -3, poi di nuovo cambi e l’allungo. Il coach: «Molto contento perché i ragazzi hanno gestito bene gli ultimi possessi usando la testa e tenendo bene in difesa; avanti così». Ultimo appuntamento prima di Natale in trasferta sabato 19 alle 15 contro il College.

Sbt: Massetti 6, Quaglio 13, Ballerini 5, Miglio 8,Spena, Brusati 11,Donaddio,Abramonte, Agosta,Divignani, Padoan 7,Lubelli 4. All: Bruni.

Oleggio: Mouaraki 4, Delle Carbonare 16, Beldì , Omarini 2, Frison 8,Piloni 1,Lodi , Pop, Petrea 0, Daffara 10, Zandanel 16, Russo 0. All.:Mattea.

 

UNDER 14. Il gruppo U14 (girone verde) di coach Bussoli non riesce a confermarsi dopo la buona vittoria di Borgosesia e la Virtus Verbania espugna il palazzetto di Oleggio 40 – 56 (8-12; 18-26; 25-40). Occasione un po’ sciupata,non tanto per il risultato quanto «per qualche errore di troppo commesso, aspetto che sembrava essere ormai superato. – dice l’allenatore – è un incidente di percorso che ci può stare, dal quale però occorre imparare per affrontare i prossimi appuntamenti con più determinazione». Verbania prova subito ad allungare, ma gli Squali sono bravi a rimanere in scia, solo per il primo tempo però, poi non riescono a cambiare marcia e intensità e danno quindi spazio agli avversari. Nei primi due quarti Verbania fa la partita ma Oleggio rimane in scia. Nel secondo tempo gli squali però non riescono a cambiare marcia ed intensità e quindi Verbania prima amministra il vantaggio ed è brava a punire tutte le disattenzioni oleggesi e così gli ospiti conquistano i due punti in palio. Oleggio già a riposo per la pausa natalizia, ma comunque in palestra a lavorare! La 7^ giornata, che gli altri giocheranno il prossimo we, sarà recuperata il 9 gennaio.

Oleggio: Orrù, Poma, Padoan, Mocchiutti, Frison 6, Del Sale 4, Cocozza 2, Gianone 2, Oioli 6, Sacchi 9, Valerio 5, Franchini 6. All.: Bussoli.

 

UNDER 15 ELITE. Matura una sconfitta per i ragazzi (girone blu) di coach Mattea, nella quarta giornata di ritorno: sul campo del Bc Novara la resa è 80-53. Abbastanza alta la differenza punti, ma che non descrive al meglio quella che è stata comunque una buona prestazione della squadra, che ha lottato fino alla fine, ma che si è scontrata con uno stile di gioco diverso dal suo. «Sono contento di come ciascuno di loro ha giocato, – commenta il coach – hanno tenuto bene i primi due quarti, poi c’è stata la rimonta, ma hanno difeso fino alla fine, trovando anche soluzioni intelligenti ed efficaci. Continuiamo a lavorare per prenderci altre vittorie». Si ritorna in campo dopo le vacanze di Natale.

 

UNDER 16 ECCELLENZA. Nella 4^ giornata di ritorno arriva uno stop che non ci voleva per i ragazzi di coach Remonti, che si arrendono 82-55 a Borgomanero contro il College. O meglio, uno stop che non consegna ai ragazzi la certezza matematica del passaggio alla seconda fase del campionato e che quindi dovranno guadagnarsela nelle prossime sfide! Il commento di coach Remonti: «Non è stata una bella partita, perché abbiamo reagito troppo tardi, quando ormai i 28 punti di scarto erano stati accumulati nei primi due quarti di gioco, – dice – non voglio giustificarli, ma è anche vero che siamo in un momento un po’ intenso, tra le tante partite, gli allenamenti e la scuola che naturalmente richiede loro impegno. Avremmo potuto già avere in tasca la qualificazione, poco male, vorrà dire che faremo il massimo per averla nelle prossime due partite». Appuntamento domenica 20 alle 15 contro Biella.

Borgomanero: Caneva 8, Zanoletti 2, Rupil 4, Tinivella 6, De Ferrari 18, Carnaghi 21, Volta 2, Olivelli, Petrov 15, Ielmini, Briacca 4, De Carli 2. All. Di Cerbo

Oleggio: Cattaneo, Rakipi 2, Frison, Pollastro 6, Barcarolo 12, Vanoli, Zocca 10, Franchini 14, Rigon 5, Boldrin, Losasso 6. All. Remonti
UNDER 18 ECCELLENZA. Nella 3^ giornata di ritorno (girone unico) i ragazzi di coach Villa si arrendono, in trasferta, a Borgomanero, contro il College, capolista del girone. Gli Squali perdono con il punteggio di 94-46 dopo una sfida che è stata guidata dagli avversari. Qualche sbavatura di troppo non ha concesso di rimanere in partita, ma il lavoro in palestra continua e la voglia di fare bene, come dimostrato nei match precedenti, è ben presente! In campo ancora dopo la pausa natalizia.
UNDER 16 FEMMINILE. Dopo cinque giornate arriva la vittoria in casa Oleggio femminile! Le ragazze di coach Marini battono Bettola 47-49 in trasferta dopo un match iniziato a luci e ombre e concluso e poi combattuto fino alla fine. Cattiva partenza per le giovani, che sembrano avere il freno a mano tirato e chiudono i primi dieci minuti sotto 19-10. Poi si cambia marcia, «le ragazze hanno preso fiducia in se stesse e nel gruppo», come detto a fine partita dall’allenatrice, e riacciuffano il risultato andando negli spogliatoi sotto solo di una lunghezza. Al rientro continua la buona prestazione e si arriva al +5, poi è duello, ma Oleggio riesce a mantenere il vantaggio fino alla fine, anche se un po’ di cardiopalma c’è: Bettola avrebbe in mano il tiro del pareggio ma, fortunatamente, va fuori. Prossimo appuntamento domenica 20 gennaio in casa contro Tradate.

Oleggio: Giani 3, Siviero 12, Beldì c., Bonazzi, Rondonotti, Manfredino, Bagattini 2, Pedretti 2, Bellini 8, Beldì I. 2, Brusati 14, Pregnolato 6. All. Marini.

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author