Oleggio, ufficiale l'arrivo di Olivier Giacomelli

L’Oleggio Magic Basket è lieta di annunciare l’accordo raggiunto con Olivier Giacomelli, ala di 197 cm, classe 1995. L’atleta, di Torino, nato il 18 aprile, ha iniziato la stagione 2018/2019 all’Aurora Desio (serie B girone B).

Cresciuto nelle giovanili della Pallacanestro Biella, Olivier a 18 anni assaggia il campo della massima serie aggregandosi a Biella, allora in Dna Gold. Dall’anno dopo calca sempre i campi della serie B: nella stagione 2014/2015 indossa la maglia di San Giorgio su Legnano, per accasarsi l’anno successivo alla Gessi Valsesia dove disputa anche i play off. Nella stagione 2016/2017 rimane nel girone A, ma si trasferisce in Toscana e gioca a San Miniato dove rimane due anni (nel primo disputa anche i play off).

Le parole del General manager Daniele Biganzoli: «Siamo contenti di aver trovato un accordo con Olivier, che riteniamo essere il giocatore più adatto alle caratteristiche di squadra e siamo convinti che ci potrà dare un grande aiuto in un momento importante e delicato della nostra stagione. Vogliamo essere padroni del nostro destino e giocarci al meglio le ultime partite e fare poi il bilancio a fine campionato».

Le parole di coach Paolo Remonti: «Ringrazio la società, che ancora una volta ha dimostrato di essere vicino alla squadra mettendola nelle condizioni di affrontare al meglio l’ultima parte della nostra stagione, l’inserimento di Olivier è un’iniezione di fiducia. E’ il giocatore che più si addice alla nostra squadra, come persona e dal punto di vista tecnico per il ruolo che può ricoprire in campo. Lo abbiamo incontrato negli anni passati e ha sempre fatto un’ottima impressione, siamo contenti di averlo con noi. Cercheremo di metterlo nelle migliori condizioni emotive e tecniche per affrontare al meglio le nostre ultime partite».

Le parole del neoSqualo: «Sono molto contento di essere arrivato a Oleggio e ringrazio la società, in modo particolare il presidente Mauro Giani, per questa importante occasione. Mi metterò subito a lavorare per essere a disposizione del coach e dare una mano ai compagni per poter giocare al meglio questo finale di stagione».

Fonte: Ufficio Stampa Mamy OMB

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.