Oleggio Magic Basket: un graditissimo ritorno: Daniele Biganzoli General Manager!

La soddisfazione di annunciare un graditissimo ritorno, seppur con vesti un po’ diverse. L’Oleggio Magic Basket comunica di aver raggiunto un accordo con Daniele Biganzoli per il ruolo di general manager.
Classe 1971, per il “Biga”, cresciuto nella Robur et Fides Varese e con un passato autorevole in serie A, è un po’ come tornare a casa: il playmaker ha indossato la divisa degli Squali per ben cinque stagioni, dal 2009 al 2014. Da subito il segnale che si trattasse di una persona che crede in quello che fa e nei legami con le persone: Biganzoli nel 2009 ha accettato la sfida di ripartire dalla serie D sposando pienamente il progetto di risalita e conquista della serie nazionale e così è stato, con il suo nome presente nel roster che nella stagione 2013/2014 ha compiuto il salto di categoria dalla C alla B. Eccolo di nuovo alla corte degli Squali per poter offrire la sua competenza e professionalità: insieme a coach Franco Passera e al vice Paolo Remonti, forma un asse varesino di totale sinergia.

Le parole del presidente Mauro Giani: «Sono e siamo molto felici che Daniele Biganzoli sia tornato “a casa”, in un ambiente dove da giocatore è sempre stato molto apprezzato, – dice – era da diverso tempo che esprimevamo il desiderio di poterlo riavere nella famiglia degli Squali e finalmente ci siamo riusciti. Ricoprirà un incarico importante e ha già dimostrato in questi giorni intensi di essere già calato perfettamente nella parte. Il suo arrivo deve essere un messaggio per tutti, interno e ambiente circostante: ci siamo e siamo uniti, condividiamo uno stesso obiettivo e stiamo facendo il massimo per raggiungerlo; crediamo fortemente nella squadra e in ogni singolo giocatore; sono e siamo abituati a crederci fino a quando c’è anche la più piccola speranza, ma è pur sempre viva: i ragazzi sono motivati e determinati, sono convinto che qualche soddisfazione ce la dobbiamo e possiamo ancora togliere».

La parole di coach Franco Passera: «Sono molto contento dell’arrivo di Daniele Biganzoli, innanzitutto perché sia a lui, così come a Paolo Remonti, sono fortemente legato; l’inserimento di una persona così credo sia la soluzione ottimale per il percorso che abbiamo intrapreso. Avrà bisogno del suo tempo per capire come funziona tutto il meccanismo, ma sono certo che non avrà problemi a mettere a frutto tutte le sue conoscenze, che ha maturato grazie a una importantissima carriera in campo. La situazione ora non è di quelle ottimali, ma sono del parere che all’interno di un ambiente, di una squadra l’appartenenza abbia un certo valore, è giusto che ci siano persone che sposano al cento per cento la causa e il progetto; responsabilizzeremo coloro che magari in questo ultimo periodo hanno avuto un po’ meno spazio, valuteremo di volta in volta la situazione, ma assolutamente l’obiettivo non cambia e anzi, se riusciremo a portarlo a termine con una squadra così giovane dovremo essere ancora più felici e soddisfatti».

 

Le parole di Daniele Biganzoli: «Questo per me rappresenta un ritorno più che felice, sono onorato per l’opportunità che mi ha offerto il presidente Mauro Giani e della totale fiducia che ha riposto in me e che spero davvero di poter ripagare al meglio. Ho accettato perché conosco l’ambiente, so come Mauro lavora, quali sono i suoi obiettivi e sono consapevole che prima di tutto ci mette il cuore e non è una qualità facile da trovare in questo mondo. Arrivo in una situazione che non è facile, non lo nascondiamo, ma guardiamo avanti e alle nostre forze: per i nostri ragazzi, che hanno la possibilità di essere allenati da una persona come Franco Passera, questo nuovo assetto deve essere un ulteriore stimolo a fare ancora meglio e sono convinto che dietro ci sia un forte segnale per ognuno di loro, per tutta la società e l’ambiente circostante. Faremo del nostro meglio per raggiungere il nostro obiettivo, ossia la salvezza, nella quale crediamo, il prima possibile».

Responsabile Ufficio Stampa Mamy OMB

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author