Olimpia Milano, Christian Burns positivo all'antidoping

Un caso di doping scuote il basket italiano. Come riportato da Repubblica, Christian Burns, giocatore dell’Olimpia Milano e della Nazionale, non ha superato un test antidoping fatto effettuare da Nado Italia al termine del match giocato dalla squadra meneghina lo scorso 12 Maggio contro l’Alma Trieste. Burns è risultato positivo ad un anabolizzante, per la precisione un metabolita di Clostebol.

La Prima Sezione del TNA, in accoglimento dell’istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare il sig. Christian Charles Burns (tesserato FIP) riscontrato positivo alla sostanza: Clostebol Metabolita a seguito di un controllo disposto dalla NADO Italia al termine della gara di basket “Campionato Serie A 30^ giornata – Armani Milano – Alma Trieste“svoltasi ad Assago il 12 maggio 2019“.

Commenta
(Visited 92 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info