Olimpia Milano : E' già tempo di gara 2

L’Olimpia deve scrollarsi subito di dosso lo shock di gara 1 e affrontare adeguatamente gara 2 contro Capo d’Orlando migliorando l’approccio (10 punti nel primo quarto, il peggiore della stagione), limitando le palle perse (23, record negativo stagionale, di cui 16 nel primo tempo) e l’efficacia difensiva (87 punti per Capo d’Orlando, 18 di Antonio Iannuzzi, 42 nelle ultime due, da ricorare; 17 di Milenko Tepic, primato personale in Italia). Si riparte dalla grande energia di Dada Pascolo, 24 punti in gara 1- In campo al Mediolanum Forum alle 19.30 di domenica 14 maggio. Olimpia Gara 2 Quarti

LA STORIA DELLA SERIE

Gara 1: Capo d’Orlando guida la partita per quasi tutta la durata tranne un attimo nel secondo quarto, cancellato in fretta. L’Olimpia è afflitta da 16 palle perse nel primo tempo, 23 alla fine (peggior prova stagionale), non trova mai ritmo né difesa. I 10 punti nel primo quarto sono il minimo stagionale. Quando si sblocca, nel quarto periodo, parte da meno 15 e si arresta sul meno tre quando una palla intercettata da Hickman viene considerata figlia di un intervento falloso. Arriva anche il tecnico e con quello finisce la partita 87-80. Davide Pascolo segna 24 punti di cui 17 nel secondo tempo. Capo d’Orlando ha cinque uomini in doppia con 18 di Iannuzzi e 17 di Tepic.

PASCOLO, PRIMATO STAGIONALE

Record stagionale e in maglia Olimpia per Davide Pascolo in gara 1. Dada ha segnato 24 punti, due in meno del suo record carriera realizzato nella stagione 2013/14 con la maglia di Trento contro la Vanoli Cremona. Per Pascolo anche record in carriera per numero di tiri realizzati in una singola gara (11). Ovviamente si tratta anche di record personale nei playoffs.

CINCIARINI A MENO 2 DAI 200 ASSIST

Andrea Cinciarini è arrivato a quota 198 assist in carriera nei playoffs. Ha anche superato Terrell Mc Intyre nella classifica degli assist nei playoff portandosi al terzo posto assoluto nella classifica dietro a Riccardo Pittis (275) e Gianmarco Pozzecco (240).

REPESA TERZO DI SEMPRE NEI PLAYOFFS

Jasmin Repesa ha raggiunto Valerio Bianchini in gara 1 con 93 partite allenate nei playoffs del campionato italiano, a due gare di distanza dal secondo posto di Ettore Messina. Carlo Recalcati è primo con 119 partite. Repesa attualmente è quarto per numero di partite vinte nei playoffs con 56, a tre di distanza dal terzo posto di Simone Pianigiani. Recalcati è primo con 66. Repesa ha 56/93 in partite di playoffs ed è 17-7 nelle serie.

OLIMPIA 50 GARE DI QUARTI IN 13 ANNI

L’Olimpia è alla tredicesima apparizione consecutiva nei playoffs, la trentaseiesima assoluta. Otto volte ha vinto lo scudetto, altre nove volte è stata finalista, sette volte si è fermata in semifinale. Nelle ultime 12 apparizioni, quelle consecutive e con tabellone dei playoffs aperto a otto squadre, l’Olimpia è 10-2 nelle serie dei quarti con 35 partite vinte e 15 perse dopo gara 1. In totale ha giocato quindi 50 partite di quarti di finale.

GARA 2 DEI QUARTI – Il bilancio in gara 2 dei quarti in queste 12 edizioni è stato di 10-2. In casa ha vinto gara 2 dieci volte su dieci. In trasferta ha vinto gara 2 in trasferta solo due volte con bilancio di 1-1, vittoria a Cantù nel 2005 (coach Lino Lardo, serie vinta 3-0 e stagione finita con la finale scudetto persa 3-1 con la Fortitudo). Bisogna ricordare che fino al 2009 i quarti di finale prevedevano l’alternanza di campo tra gara 1 e 2 per cui l’Olimpia giocò contro Teramo nel 2009 a Milano pur avendo il fattore campo contro e così nel 2008 contro Montegranaro.

I QUARTI – Nei quarti di finale ha perso solo nel 2006 (Treviso) e poi nel 2013 (3-4 contro Siena, unico anno in cui i quarti furono giocati al meglio delle sette gare). In gara 1 la striscia vincente è di cinque gare, la striscia di vittorie in una singola gara di quarti di finale è arrivata a sette (gara 5 contro Pistoia 2014, 3-0 contro Bologna 2015 e Trento 2016).

PUBBLICO – Gli 8438 spettatori sono la seconda affluenza di sempre per l’Olimpia in una partita di quarti di finale. Il primato risale alla stagione 2013/14, gara 5 contro Pistoia, con 8.504 presenti.
Fonte: sito Olimpia Milano

Commenta
(Visited 65 times, 1 visits today)

About The Author