Olimpia Milano, James Nunnally: "Avellino forse la tappa più importante della mia carriera!"

Un ex che non dimentica la magica stagione con la maglia della Scandone Avellino, che gli ha consentito di essere Mvp del campionato 2015/2016. James Nunnally è rimasto molto legato all’Irpinia e in un’intervista rilasciata a “Il Mattino” ricorda quell’annata straordinaria.

“Avellino rappresenta una tappa fondamentale della mia carriera forse la più importante. Magari non ho espresso tutto il mio potenziale fino in fondo, ma è stata quella in cui mi sono messo più in evidenza. E’stato un posto speciale e per me lo sarà sempre. Quell’anno è stato importante avere accanto a me dei giocatori di grande esperienza come Leunen, Acker e Marques Green. E poi c’erano Ragland e Buva, senza dimenticare l’ottima stagione di o Cervi. Avevamo una buona squadra. Ci siamo divertiti con coach Sacripanti. Fu una stagione in crescendo. Ad un certo punto sembravamo inarrestabili in quella striscia di 12 vittorie consecutive”.

Fonte: Il Mattino

Commenta
(Visited 73 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.