Olimpia Milano, Repesa: "Bravi ad attaccarli dove eravamo più forti"

L’Olimpia Milano, con un gran secondo tempo, riesce ad espugnare il PalaFantozzi, aggiudicandosi Gara-3 contro l’Orlandina per 80-94, portandosi così in vantaggio 2-1 nella serie.

Ecco le parole a caldo di coach Jasmin Repesa: “È una serie dura e combattuta perché loro come ho detto hanno talento e qui si gioca in un clima molto caldo in tutti i sensi. Se non avessimo giocato così non avremmo vinto. Oggi non siamo stati straordinari ma abbiamo fatto bene. Io si che non siamo al top ma oggi abbiamo recuperato diversi elementi che per ora avevano sofferto come Kalnietis, Raduljica e nel secondo tempo Macvan. Invece i vari Pascolo, Hickman, Simon e Cinciarini hanno trovato continuità. Siamo stati intelligenti ad andare contro i lunghi di Capo d’Orlando nel secondo tempo. Era il nostro piano attaccarli dentro l’area. Siamo stati migliori anche nella transizione difensiva, più equilibrati. Invece abbiamo concesso qualche rimbalzo di troppo soprattutto a Berzins“.

Commenta
(Visited 43 times, 1 visits today)

About The Author