Olimpia Milano, parla Pianigiani: "Vittoria che ci dona entusiasmo"

Olimpia Milano, parla Pianigiani

Coach Simone Pianigiani dopo la sua sesta Supercoppa italiana, settima contando quella vinta in Israele l’anno passato.

“Siamo molto contenti perché i ragazzi mi hanno sorpreso per la qualità di gioco espressa; soprattutto pensando a tante cose inclusa l’identità e la fiducia con cui gioca Venezia. L’approccio è stato perfetto e loro si sono rifugiati in mosse tattiche che comunque sanno eseguire bene tipo le difese a zona o i quintetti atipici. In più abbiamo perso subito Cusin che in queste gare sa cosa fare. Goudelock ha superato una notte di febbre. Aver vinto nelle difficoltà è un segnale importante. Abbiamo avuto la forza di dettare noi il ritmo della partita. Ora voglio ringraziare chi lavora in Olimpia a partire dal presidente Proli per tutto il clima che abbiano trovato, la spinta che ci ha dato.

Sono segnali di maturità da grande club. E poi gli assistenti hanno fatto un lavoro incredibile su tutti i singoli giocatori per metterli in condizione di costruire il percorso che vogliamo vivere. Siamo all’inizio di un progetto. Vogliamo essere pronti a febbraio e giugno quando si assegnano in trofei in Italia e poi in EuroLeague; vogliamo resistere agli schiaffoni e tenere la barra dritta come fanno nella NBA. La vittoria ci aiuta a tornare in palestra con entusiasmo. Io sono un allenatore rompiscatole ma quando vinci poi torni a lavorare più volentieri”

Commenta
(Visited 53 times, 1 visits today)

About The Author