Olimpia pronta per la sfida del Bayern

da sito ufficiale Olimpia Milano:

Olimpia pronta per la sfida del Bayern

E’ di nuovo tempo di Eurolega per l’EA7 Emporio Armani. Mercoledì 3 dicembre, alle 19.00, l’Olimpia affronta il Bayern Monaco già battuto nella partita di andata ma rafforzato dall’innesto di Bo McCalebb. Sfida cruciale nella corsa alle Top 16. L’Olimpia ha proclamato la “All-Black Night”: la squadra giocherà con le divise nere mai indossate finora e il pubblico è chiamato a fare altrettanto.

I PRECEDENTI DI BAYERN-OLIMPIA
Bayern Monaco e Olimpia Milano si sono incontrate una sola volta nella loro storia, nella partita di andata dell’Audi Arena vinta dall’EA7 Emporio Armani 81-74 con 16 punti a testa di Daniel Hackett e Joe Ragland.

LA BAYERN CONNECTION
Il coach del Bayern Monaco, Svetislav Pesic, ha allenato in Italia a Roma dove ha giocato Nihad Djedovic, ex compagno di squadra di Angelo Gigli. Bryce Taylor è passato da Montegranaro ma fino a questo momento per problemi fisici non ha ancora giocato. Ma la grande novità è Bo McCalebb, avversario storico dell’Olimpia, ex Siena dove ha avuto come compagno di squadra David Moss e come allenatore (in realtà assistente) Luca Banchi.

LA BAYERN STORY
Il Bayern di Monaco è stato una potenza del basket tedesco negli anni ’50 ma successivamente il club ha vivacchiato nelle serie minori da dove è riemerso solo nel 2008 acquistando i diritti del Dusseldorf e ingaggiando come coach Dirk Bauermann, una figura centrale del basket tedesco degli ultimi venti anni soprattutto come coach del Bayer Leverkusen e della Nazionale. La svolta con l’arrivo quale general manager di Marko Pesic, ex giocatore dell’Alba Berlino e della Nazionale, che ha portato in panchina il padre Svetslav, figura leggendaria del basket europeo e head coach della Nazionale tedesca che vinse il titolo europeo del 1993. Lo scorso anno, il Bayern ha ottenuto una wild card per giocare l’Eurolega e ha sfiorato l’accesso ai playoff vincendo poi la Bundesliga e quindi tornando a pieno titolo nella massima competizione internazionale.

IL BAYERN IN CAMPIONATO
In campionato il Bayern ha perso due volte, in casa, contro Gottingen 95-81 e poi a Berlino nello scontro al vertice con l’Alba per 83-80. Il record attuale è 8-2. Nihad Djedovic è il primo realizzatore di squadra con 16.8 di media, John Bryant ha 14.4 punti di media con 8.0 rimbalzi. Anton Gavel è il migliore negli assist con 5.0 a partita. Viaggia in doppia cifra anche Dusko Savanovic con 10.9 punti a partita. Nell’ultimo turno ha battuto in casa Bonn 112-107 dopo un tempo supplementare con 22 punti di Dusko Savanovic e 19 di John Bryant.

SAMUELS SECONDO NEI RIMBALZI D’ATTACCO
Samardo Samuels è il secondo rimbalzista offensivo di Eurolega con 3.29 di media, alle spalle di Shane Lawal di Sassari. Samuels è anche in classifica nei tiri liberi con il 78.6%.

I NUMERI DI HACKETT
Daniel Hackett è nono assoluto in Eurolega nella classifica dei falli subiti con 4.57 di media. Hackett è il giocatore più impiegato in Eurolega dell’Olimpia con 30.01 minuti di utilizzo. Hackett ha catturato 10 rimbalzi contro il Fenerbahce stabilendo il suo nuovo record carriera e segnato 21 punti a Barcellona che sono invece primato in maglia Olimpia.

DAVID MOSS VERSO I 100 RECUPERI
David Moss è a quota 98 palle recuperate in carriera, quindi a meno due dalla soglia delle 100 e a meno quattro dalla Top 100 di sempre. Moss viaggia a 1.20 palle rubate di media in questa Eurolega. Ha anche una striscia aperta di dieci gare di Eurolega con almeno una tripla messa a segno (non ha giocato a Barcellona).

I PRIMATI DI GENTILE: MINUTI, RIMBALZI E ASSIST
A dispetto della sconfitta, nella partita di andata contro il Barcellona (nel ritorno non ha giocato) Alessandro Gentile ha stabilito due primati personali in Eurolega, quello per il maggior numero di rimbalzi in una partita (7) e di assist in una partita (8). Adesso quattro dei record carriera di Gentile (punti, rimbalzi, assist e valutazione) sono stati ottenuti contro il Barcellona in due partite differenti. Contro il PGE Turow, giocando 33 minuti e 47 secondi, Gentile ha invece stabilito il suo primato personale di utilizzo in una singola partita.

PUBBLICO: IL BOOM CONTINUA
Il boom di pubblico dell’Olimpia prosegue in questa stagione. Ecco i dati degli spettatori paganti alle partite giocate finora in casa. Ricordiamo che 3694 sono abbonati e l’incasso comprende la quota relativa.

Partita Competizione Spettatori Incasso
EA7-Trento Campionato 7.259 50.331
EA7-Barcellona Eurolega 8.977 95.305
EA7-Venezia Campionato 6.550 48.615
EA7-PGE Turow Eurolega 6.527 47.607
EA7-Cantù Campionato 11.610 121.720
EA7-Fenerbahce* Eurolega 6.657 54.762
EA7-Pesaro Campionato 10.883 65.476
MEDIA – 8.351 69.116
MEDIA EL – 7.387 62.558

Commenta
(Visited 54 times, 1 visits today)

About The Author