Olimpia Milano, Stavropoulos: "Ogni club partecipi al campionato che può permettersi"

Dichiarata conclusa definitivamente la stagione agonistica 2019/20, causa pandemia da COVID-19, il focus di tutto il movimento italiano è su cosa fare per limitare gli enormi danni che tutta questa situazione giocoforza arrecherà, in che modo ripartire per l’annata 2020/21 e, in particolare, pensare ad un nuovo assetto del sistema, possibilmente più virtuoso e sostenibile.

Secondo Christos Stavropoulos, General Manager dell’Olimpia Milano, ogni club dovrebbe ripartire dal campionato più congruo in base alla possibilità di spesa. “Servirà molta responsabilità quando tutto il movimento ripartirà” – ha spiegato Stavropoulos al Corriere dello Sport – “A mio parere, ogni società in quanto a spese non dovrà andare oltre quelle che saranno le disponibilità del momento e, di conseguenza, ogni società partecipi al campionato che può permettersi“.

Prima che scoppiasse il disastro della pandemia avevo suggerito di premere per avere una riduzione della pressione fiscale sui club professionistici, come in Grecia, andando poi ad investire la cifra risparmiata nei settori giovanili” – ha aggiunto – “Sarebbe stato un vero progetto per rilanciare le società dalla base, dai giovani“.

Commenta
(Visited 70 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.