Olimpia, Pianigiani: "Le grandi squadre sanno vincere in trasferta"

Coach Simone Pianigiani ha diretto l’ultimo allenamento prima della Supercoppa di Brescia. Semifinale sabato 29 settembre, alle 20.45 contro i padroni di casa della Germani. “Cercheremo di farci trovare pronti – dice l’allenatore dell’Olimpia – È normale ci sia il desiderio di partire bene in una competizione particolare che come tale è aperta a tutto. Si tratta di giocare una sola partita che poi deve darti la chance di giocarne una seconda dopo neanche 24 ore. La preseason è sempre strana ma questa per noi lo è stata ancora di più, a causa dei sette nazionali e l’infortunio occorso a Curtis Jerrells. Però ci sono anche squadre che hanno cambiato molto e quindi ci sono tante incognite per tutti. Noi vogliano giocare insieme come abbiamo fatto in preseason, pensando a noi stessi e a spiccare un ulteriore passo in avanti verso la stagione sapendo di avere maggiore continuità di roster rispetto all’anno scorso ma anche qualche innesto in ruoli chiave. Presto avremo due o anche tre impegni alla settimana, quindi abbiamo l’esigenza di mettere tutto a posto in tempi brevi. Quello che abbiamo fatto finora non basterà nel weekend, perché giochiamo in trasferta e Brescia oltre alla motivazione di giocare davanti al suo pubblico ha anche l’entusiasmo di esordire in un impianto nuovo. Non è un caso che la Supercoppa 11 volte su 13 sia stata vinta dalla squadra di casa. Il fattore campo di questi tempi incide. Ma noi ci teniamo a ripeterci e vogliamo forgiare una mentalità vincente che si sviluppa attraverso le vittorie in trasferta come per tutte le squadre di vertice. Non siamo al 100 percento, anzi ne siamo molto lontani, faremo errori e avremo alti e bassi, ma la voglia di vincere deve caratterizzarci da subito. Per questo dico che è meglio giocare subito dove ci sono pubblico, passione e atmosfera perché non c’è niente di più bello”.

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author