OraSì Ravenna, presentata la campagna abbonamenti

OraSì Ravenna, al via la campagna abbonamenti

Attesa da diverso tempo da parte di una città che ormai si è abituata a mangiare pane a spicchi; la nuova campagna-abbonamenti dell’OraSì partirà sabato mattina, 26 agosto, presso la sede di Viale della Lirica. Subito prezzi ed orari; poltrona centrale 200, tribuna intero 165, ridotto (Under 18 e over 65) 110 euro, genitore atleta 100, promo Junior Sport (fino a 18 anni per i praticanti di un’attività sportiva) 75. Sarà possibile acquistare la tessera dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13 mentre al martedì e giovedì ci sarà anche un orario pomeridiano che andrà dalle 17 alle 19. Una novità importante è che i nuovi abbonati dell’OraSì potranno acquistare la tessera già dal primo giorno, ovviamente per i posti liberi nello scorso campionato. Dal 18 settembre, giorno di chiusura per la prelazione dei vecchi abbonati, invece, tutti i posti ancora liberi saranno messi in vendita.

Si parte con entusiasmo, perché il fantastico risultato dello scorso campionato è ancora nel cuore di tutti gli appassionati ravennati e gli sforzi compiuti dalla società per allestire un roster di grandissimo livello sono invece sotto gli occhi di tutta la città ma di tutto il mondo del basket italiano in generale.

Le parole di patron Vianello

“Adesso tocca ai nostri tifosi , perché l’impegno economico per rinforzare la squadra è stato importante. Quindi mi aspetto una risposta importante da parte di una città che ormai ha imparato ad appassionarsi a questo sport”.

A quantificare la passione e l’impegno dei tifosi ha pensato il direttore generale Mauro Montini: “Se un anno fa arrivammo a 871 tessere, dopo il risultato del passato campionato e la spinta dei nuovi acquisti arrivare a 1000 dovrebbe essere scontato e potremmo non accontentarci. E’ in questo senso che è stata ideata la promozione che consentirà a chi si iscriverà ai nostri corsi di minibasket e militerà nel Settore Giovanile di avere l’abbonamento compreso nella quota iniziale”.

Naturalmente la scontistica della campagna abbonamenti dell’OraSì riguarderà in prima battuta i soci del club ‘Ravenna nel cuore’; rappresentato in fase di conferenza dal presidente Milko Bertagna. Ma il direttore giallorosso ha voluto precisare un particolare molto importante che riguarda i prezzi delle tessere: “Sono più alti di un anno fa, ma più che di aumento è giusto parlare di piccoli  arrotondamenti. Bisogna pensare, infatti, che nell’abbonamento dello scorso campionato erano comprese 13 partite, in questo invece tutte e 15 perché non verranno effettuate Giornate Giallorosse”.

IL RITORNO DEL RE

Luca Ioli, riminese-doc ma ravennate di adozione cestistica, è stato un autentico sovrano, per la pallacanestro giallorossa degli anni Ottanta. Adesso è tornato a casa, naturalmente con altra mansione; quella di Responsabile dell’Area Organizzazione del Basket Ravenna.

“Con la canotta giallorossa di Manetti e Vianello ho giocato sei anni vincendo tre campionati; poi interruppi l’attività perché nel frattempo avevo conseguito a Bologna un Master per Gestione di Impresa e ricevetti subito 5 offerte di lavoro. Lo scorso marzo ricevetti una telefonata del presidente Vianello, con il quale ho sempre mantenuto grandi rapporti; e adesso sono qui per cercare di far crescere questa società sotto tutti i punti di vista”.

Alle parole di Ioli ha fatto eco il presidente Vianello: “Io voglio molto bene a questa società e penso che possa e debba crescere sotto tutti i punti di vista. Ioli è la persona giusta per darci una mano in questo senso e sono molto felice che abbia accettato la mia proposta”.

Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author