OraSì Ravenna supera Bawer Matera per 96-70 e prosegue la sua corsa al sesto posto in classifica.

OraSì Ravenna – Bawer Matera 96-70
(30-15, 43-38, 75-48)
Ravenna: Smith 17, Deloach 19, Biancoli, Malaventura, Casini 10, Molinaro 13, Rivali 3, Raschi 7, Manetti 5, Masciadri 13, Seck 2, Salari 7. All.Martino
Matera: Chase 12, Mastrangelo 14, Corral 4, Cantagalli 2, Santarsia 2, Lestini 15, Bertocco 6, Loperfido 1, Zaharie 3, Hubalek 11. All.Ponticiello
Arbitri: Borgo di Dueville (VI), Pilati di Zanè (VI), Meneghini di Thiene (VI).

Note: T2: Ra 26/49, Mt 19/49; T3: Ra 12/25, Mt 8/20; Tl: Ra 8/9, Mt 8/15.

OraSì Ravenna supera Bawer Matera per 96-70 e prosegue la sua corsa al sesto posto in classifica. Di fronte al fanalino di coda del torneo, i ragazzi di coach Antimo Martino impattano l’incontro con il piede giusto e, trascinati dalle scorribande a centro area di Taylor Smith e dalle penetrazioni al ferro di Moe Deloach, prendono subito il largo, chiudendo il primo quarto sul 30-15. Le rotazioni del secondo quarto portano sul parquet i giovani Manetti, Salari e Seck, che tengono alta l’intensità in campo e scaldano la voce dei tifosi del Pala de Andrè; Matera tuttavia non si dà per vinta e, complice una buona mira dall’arco dei tre punti, accorcia fino al -5 con cui le squadre chiudono i primi 20’. La pausa lunga rinfranca Ravenna, che esce alla grande dagli spogliatoi e riprende il controllo del match con un parziale di 18-5 (61-43) tra il 21’ ed il 25’. L’ondata OraSì prosegue fino al 75-48 del 30’, preludio ad un 96-70 finale nel quale tornano protagonisti i giovani di entrambe le squadre. Per OraSì c’è così modo di applaudire la bella stoppata di Seck e la passerella del ’97 Biancoli, al secondo assaggio di serie A2 del suo giovane percorso.

Il prossimo impegno di OraSì Ravenna è previsto per domenica 10 aprile alle ore 18.00 sul parquet della Mec Energy Roseto, quarta forza del campionato alle spalle di Mantova, Treviso e Brescia.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author