OraSì Ravenna, Vianello: "Preferiamo conquistare la Serie A sul campo"

Non si sono ancora spenti gli eco della polemica che, nelle scorse settimane, ha visto contrapposte da un lato l’OraSì Ravenna e dall’altro la Reale Mutua Torino e la Lega Basket, a causa della decisione di quest’ultima di promuovere i piemontesi nel torneo 2020/21 di Serie A.

Il presidente di Ravenna, Roberto Vianello, guarda però avanti: “Ravenna resta dove si trova in questo momento, la Serie A preferiamo conquistarcela sul campo, anche se dovessimo metterci un paio di anni. Penso sia giusto così” – ha spiegato in un’intervista con Il Resto del Carlino.

Capitolo allenatore. Nelle ultime ore si vocifera di un’offerta di rinnovo per coach Massimo Cancellieri. E Vianello conferma: “Puntiamo su di lui e il progetto si basa su di lui. D’altro canto non ci siamo ancora seduti ad un tavolo per discutere di un prolungamento del contratto“.

Anche sul roster da costruire per il prossimo anno il Presidente ha le idee chiare: “Se vogliamo puntare ancora in alto, dobbiamo affidarci a giocatori giovani e capaci. Il nostro obiettivo, dunque, sarà quello di svecchiare un po’ la squadra“.

Commenta
(Visited 68 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.