Orgoglio milanese: vittoria a Kaunas 88-84

Penultimo appuntamento per Milano in questa Eurolegue, di scena a Kaunas contro lo Zalgiris. Partita che conta il giusto entrambe eliminate ma l’Olimpia deve evitare di finire ultima e si giocherà tutto nello spareggio di settimana prossima al Forum contro l’altro fanalino di coda, l’Unics Kazan dell’ex Keith Langford.

1°QUARTO: 9 gli assist di squadra per lo Zalgiris nei primi 10′ lituani non hanno grandi problemi a fare canestro contro una difesa abbastanza molle di Milano, 8 i punti di Pangos che non sbaglia nulla e 3 gli assist di Leo Westermann. Il migliore per la squadra di Repesa è McLean con 7 punti e 1 rimbalzo offensivo. Punteggio 1°quarto: Zalgiris 27 Milano 18

2°QUARTO: 2/11 da 3 per lo Zalgiris nel 2°quarto, i lituani continuano a giocare bene in attacco costruendo buonissimi tiri ma non trovano, come nel quarto d’apertura, la continuità a trovare il fondo della retina, l’Olimpia ne approfitta per riavvicinarsi grazie ad un Pascolo praticamente perfetto e già in doppia cifra (10 punti) al termine del 1°tempo. Punteggio dopo il 2°quarto: Zalgiris 41 Milano 39 

3°QUARTO: 13 i punti in fila di Ricky Hickman, nel 1°tempo uscito anzitempo gravato dai 3 falli commessi, il play americano si prende per mano Milano portando avanti la squadra di Repesa, con un clamoroso 3/3 dall’arco . Pronta la replica dei padroni di casa con Milaknis e Motum dando il nuovo vantaggio, ma sulla sirena ancora una tripla di Hickman riporta in parità la partita. Punteggio dopo il 3°quarto: Zalgiris 63 Milano 63

4°QUARTO: Partita che procede punto a punto, nonostante l’uscita per raggiunto limite di falli per Ricky Hickman miglior realizzatore dell’Olimpia con 16 punti fino a quel momento. Equilibrio spezzato da capitan Cinciarini, nonostante le % basse non rinuncia ad attaccare il ferro e tirare da 3 e piazza 5 punti in fila permettendo ai biancorossi di portarsi in vantaggio di 4 lunghezze a 55 secondi dalla fine. Il finale è deciso dalla lunetta con Abass che non trema e chiude di fatto la partita. Punteggio finale: Zalgiris 84 Milano 88

 

 

Commenta
(Visited 75 times, 1 visits today)

About The Author

Marco Papini Marco, 28 anni, diplomato in ragioneria e istruttore di 1°grado FIT. Seguo il basket da circa 8 anni tifoso dell'Olimpia e dei Denver Nuggets.