Oriora Pistoia, Landi: "Darò tutto per questa maglia"

La nuova ala grande del Pistoia Basket è stato presentato presso Toscana Fair: «Felice di approdare in una piazza che vive di pallacanestro»

Nell’accogliente cornice del ristorante agrituristico Toscana Fair, creatura dello sponsor biancorosso Mati 1909, è stato presentato ai media Aristide Landi. Ala grande classe 1994, proveniente dalla Virtus Roma, Landi ha firmato un contratto biennale con il Pistoia Basket 2000 e nella prossima stagione vestirà la maglia della OriOra.

Così il vice presidente del Pistoia BasketAlberto Peluffo: “Aristide Landi è un giocatore su cui il nostro staff tecnico punta molto, che ha tutte le caratteristiche che cercavamo. Tosto e talentuoso, arriva a Pistoia dopo alcune stagioni da protagonista a Roma: si è guadagnato la Serie A e sono convinto che sia pronto per questo salto”.

Così Aristide Landi: “Essere stato scelto da Pistoia mi inorgoglisce perché è una piazza che vive di basket e dove si respira una bellissima atmosfera. Ho sentito da subito la fiducia del direttore e del coach, non vedo l’ora di iniziare a lavorare. La pallacanestro è uno sport di squadra, quindi sarà importante creare il miglior gruppo possibile sia dentro che fuori dal campo: i risultati verranno di conseguenza. Personalmente sono abituato a dare l’anima in ogni situazione e sono dell’idea che così facendo qualcosa si raccoglie sempre. Mi piace combattere, lottare sulle palle sporche, mettere energia e grinta in difesa. Quest’anno la Lega Basket Serie A si è alzata di livello e il calendario ci ha messo subito di fronte alcune sfide dure, ma noi dobbiamo pensare solo a noi stessi. Il pubblico di Pistoia mi ha sempre impressionato per la sua passione: anche nelle difficoltà, il supporto non manca mai. E in questa stagione avere un sesto uomo dalla nostra parte sarà molto importante”.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Pistoia Basket 2000.

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.