Orlandina Basket, coach Di Carlo: "Bisognava chiuderla prima"

Le parole di coach Gennaro Di Carlo nel post gara di Betaland Capo d’Orlando – Fiat Torino: “Nei secondi due quarti abbiamo perso 13 palle ed in una partita così dura e combattuta non te lo puoi permettere. Per questo sono arrabbiato, perché è vero che stiamo crescendo, è vero che abbiamo fatto un’ottima gara, ma come è successo contro Milano ci siamo fermati a pochi possessi dal vincerla. Ogni volta che andiamo in campo lo facciamo per vincere, dunque essere arrabbiati è il minimo che possa accadere dopo questo risultato. A caldo ovviamente mi girano le scatole, è inevitabile. Negli ultimi concitati momenti di una partita può accadere di tutto, ma il problema è che non bisogna arrivare a quel punto. Probabilmente ci bastava un canestro negli ultimi due minuti per portare a casa la vittoria, ma nei confronti dei miei ragazzi ho piena fiducia. Dobbiamo ancora migliorare e avere più continuità, siamo andati vicini a vincere, contro una delle squadre più forti di questo torneo: Torino ha mentalità e non si è smarrita quando abbiamo provato a darle una spallata importante.”

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author