Orlandina Basket, ufficiale l'arrivo di Jordan Parks

Orlandina Basket comunica di aver ingaggiato Jordan Parks. L’atleta statunitense ha firmato un contratto annuale che lo legherà ai biancazzurri fino al 30 giugno 2019.

Nato a New York nel 1994, Parks, ala di 201 cm, si mette in mostra alla North Carolina Central University, dove passa dai 10.2 punti e 5.3 rimbalzi di media del primo anno ai 15.6 punti e 9.3 rimbalzi del suo anno da seniorDagli USA vola fino a Trieste, in serie A2. Veste la maglia dei friulani per due stagioni, mettendo a referto 14.7 punti e 7.4 rimbalzi di media con il 55% dal campo, trascinando la sua squadra fino ai playoff promozione. Nel 2017 si trasferisce in Germania, a Bonn, con cui esordisce anche in BCL. Purtroppo per lui, a ottobre subisce un infortunio al ginocchio che lo tiene fermo per quasi tutta la stagione. Ad aprile ritorna ad allenarsi con la squadra tedesca, risultando completamente ristabilito. 

Jordan, che fa dell’atletismo e del gioco di squadra i suoi punti di forza, sarà una delle principali frecce dell’attacco di coach Marco Sodini. Giocatore di caratura internazionale, che ha già dimostrato di fare la differenza in un campionato competitivo come quello di serie A2, è pronto ad iniziare un nuovo capitolo della sua carriera con la maglia dell’Orlandina Basket.

“Jordan Parks – dichiara Coach Marco Sodini – è un giocatore di altissimo livello che conosce già il campionato che andremo ad affrontare. Un atleta come lui è ciò che cercavamo per provare a riportare Capo d’Orlando e l’Orlandina Basket ai massimi livelli. L’energia e le capacità atletiche di Jordan si adattano molto bene al gioco frizzante e veloce che vorremmo adoperare. Sono molto contento di poter lavorare con lui, è un giocatore importante, con valori morali notevoli e sono certo che rappresenterà a pieno titolo uno dei punti di forza della nostra squadra”.

Fonte: Ufficio Stampa Orlandina Basket

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author