Ortona, occhio al Venafro: stasera il recupero

Dopo la convincente vittoria di domenica scorsa sul Senigallia, la Dynamic Venafro stasera sarà di scena sul parquet del PalaMelilla per il recupero contro la We’re Basket Ortona. La partita era in programma per il 5 gennaio, ma quel giorno i molisani non riuscirono a raggiungere la cittadina abruzzese per via delle pesanti precipitazioni nevose che caddero lungo la strada. Ortona parte favorita per questo match, anche se ha vinto solo una delle ultime cinque partite ufficiali, venendo dalla sconfitta interna contro Porto Sant’Elpidio (70-82).

Discorso diverso per il Venafro invece: i molisani dopo aver chiuso un brutto girone di andata privo di vittorie, hanno sconfitto domenica scorsa il Senigallia col punteggio di 78-69. Questo match è importante per entrambe le squadre: Ortona dovrà vincere per lasciare quella zona medio bassa della classifica, mentre Venafro, fanalino di coda dall’inizio della stagione, vuole provare a portare a casa il secondo referto rosa e farà di tutto per provare una rimonta in classifica e raggiungere la salvezza. La società molisana inoltre, durante le vacanze natalizie, ha aggiunto al roster due importanti giocatori, Mauro Liburdi e Franco Migliori che hanno giocato su parquet di serie A e A2.

Nello spogliatoio del Venafro si respira una nuova atmosfera dopo i primi due punti; i gialloblu hanno vinto l’ultima gara con una buona percentuale da tre e grande reattività a rimbalzo. La squadra di coach Mascio sembra rinata dopo domenica e c’è molto ottimismo nell’ambiente venafrano. Inoltre, Venafro potrebbe approfittare di un momento un po’ in crisi dell’Ortona; la We’re Basket ha vinto 5 partite ma, spesso, è calata nell’ultima parte di gara; distrazioni che sono costati molti punti alla squadra abruzzese. Ovviamente, il primo obiettivo è quello di raggiungere la salvezza, ma la squadra di Quilici, sembra che abbia tutte le carte in regole per poter raggiungere i play-off e fare una bella figura in post-season. Sicuramente, una sconfitta interna stasera, contro l’ultima in classifica, potrebbe creare una situazione poco piacevole all’interno dello spogliatoio e non farebbe bene ai giocatori, soprattutto dal punto di vista mentale.

Aria di ottimismo però, da entrambe le parti; le due squadre sanno quanto sia importante vincere stasera per la classifica e per il morale. Nel prossimo week-end poi, le due squadre giocheranno in trasferta: Ortona sarà ospite di San Severo: dopo aver vinto all’andata col punteggio di 80-67, gli abruzzesi proveranno a fare il bis in Puglia. Il Venafro invece, per la seconda giornata di ritorno, farà visita al Campli, dopo aver perso la partita di andata in casa per 66-88; adesso però, è tutta un’altra storia; a partire già da stasera, i molisani potrebbero regalare delle emozioni ai propri tifosi dopo un brutto incubo. Appuntamento dunque al PalaMelilla di Ortona alle ore 21:00.

Commenta
(Visited 39 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Neve Sono nato a Isernia il 19-08-1996, mi sono diplomato all'istituto tecnico per geometri e sto continuando gli studi per l'abilitazione di geometra. Ho giocato a basket per circa 10 anni e seguo molto la pallacanestro italiana ed europea.