Orvieto Basket: l'under 14 elite si arrende ai coetanei del Perugia

L’entusiasmo dei ragazzi è altissimo, due vittorie consecutive con ottime squadre esaltano molto il morale. I ragazzi sono concentrati e scendono in campo motivati, come contro la Virtus Terni.

Il primo quarto i ragazzi di coach Zannini lo chiudono in vantaggio; Mocetti, Lazzarini e Pigozzi, vanno a mille, sono sugli scudi, e Tommaso Prosperini sotto canestro è come la rocca di Gibilterra. La palla gira alla grande e la difesa a corna da sempre i suoi frutti, la guida di Peppe Zannini è sempre attenta e pronta a rimediare alle contro mosse degli avversari. I ragazzi ci credono, pensano di poter portare la partita a casa e chiudere il tour de force di questa settimanain modo positivo, con la terza vittoria consecutiva. La squadra di coach Corbucci è una gran bella formazione, ostica da affrontare, ed è sempre lì, non molla mai, ma è alla nostra portata, si può battere.

Il secondo quarto vede i padroni di casa in netta rimonta. Guidati da Gatto, recuperano lo svantaggio e lo incrementano, chiudendo a più sette sui giovani rupestri, ma la sensazione tangibile è che i leoncini orvietani sono stanchi, fisicamente e psicologicamente: tre gare in cinque giorni sono troppe anche per ragazzi giovani e forti.

Nel terzo quarto, il cedimento è palese, Perugia gioca molto bene e viaggia ad un’altra velocità, dove le gambe orvietane non arrivano; tanti errori e la fluida manovra, attenta e precisa, che aveva caratterizzato le partite precedenti, non c’è e si vede. Lo svantaggio accumulato è consistente, più 19 per i perugini, Perugia 48, Orvieto 29.

Il quarto finale è quello dell’orgoglio, Orvieto stringe i denti e cerca di recuperare, Perugia si limita a controllare e a gestire il vantaggio fino alla fine, partita che si chiude con il punteggio di 61 Perugia, 43 Orvieto.

Peccato, con due giorni di recupero in più si sarebbe sicuramente giocata un’altra partita, comunque un grosso plauso va a questi ragazzi, bravissimi, e a coach Zannini il merito di aver trasformato dei giocatori in squadra, di averli fatti crescere e avergli dato fiducia. Stiamo migliorando di giorno in giorno, il gruppo è compatto, riusciremo, prima o poi a “starnazzare l’Aquila” (cit.)!


 Gara 4 R. – Campionato Under 14 Elite

Perugia Basket – Orvieto Basket
61 – 43

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author