Ostuni, al PalaGentile arriva Pozzuoli

OSTUNI, AL PALAGENTILE ARRIVA POZZUOLI

Per la Cestistica impegno difficile contro la Virtus

La Cestistica Ostuni torna sul parquet del PalaGentile oltre due settimane dopo la sconfitta contro San Severo, e una settimana dopo il bel successo di Bernalda. Ospite dei gialloblù sarà la Virtus Pozzuoli, sponsorizzata GMA, allenata da coach Mauro Serpico, una delle squadre meglio attrezzate di questo girone H di Serie C Nazionale, nonostante l’avvio non esaltante del campionato.

Pozzuoli può contare su un roster molto solido, soprattutto sotto canestro, ma anche sul perimetro: leader offensivo è il giovane Stefano Orefice, classe ’91, play/guardia da 16 punti e 3,5 assist a partita. Al suo fianco nel back court, il playmaker Fabio Bastoni, classe ’88, lo scorso anno alla Nuova Alius San Severo, con la quale affrontò la Cestistica nella finale dei playoff: per lui 10 punti e 4 assist di media nelle due partite giocate finora. Nel ruolo di 3 il 24enne Salvatore Errico (10,8 punti e 4,8 rimbalzi a gara).

Sotto canestro, coach Serpico può contare sul gigante David Loncarevic (205 cm, 10 punti e 9,5 rimbalzi a partita) nel ruolo di centro, e al suo fianco su Giuseppe Luongo (11,2 punti e 7,7 rimbalzi) ma anche, partendo dalla panchina, sull’esperto classe ’73 Mario Innocente (7,8 punti e 7,8 rimbalzi). Sempre dalla panchina gli altri esterni Pierluigi Aprea e Renato Orsini, entrambi classe ’91, a dare punti e difesa. Il limite al numero dei senior impone però a coach Serpico di rinunciare ad uno di questi giocatori per lasciar spazio a tre tra i quattro under Longobardi, Scotti, Caresta e Gargiulo.

Ad arbitrare il match due arbitri finora mai incontrati dalla Cestistica, Claudio Campanella di Santeramo in Colle e Michela Padovano di Ruvo di Puglia. Palla a due alle 18 al PalaGentile. Forza Cestistica! 

Ufficio stampa e comunicazione – CESTISTICA OSTUNI

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author