Ostuni: Mimmo Morena dimesso dall'ospedale

MIMMO MORENA TORNA A CASA

Buone notizie per il capitano: dimesso dall’ospedale

 

Il calvario lungo più di una settimana sembra essere giunto al termine. Mimmo Morena è stato dimesso dall’ospedale Perrino di Brindisi, dove era ricoverato per una delicata miocardite virale dovuta all’influenza che lo aveva colpito dopo la trasferta di Scafati: il capitano gialloblù è tornato a casa, dove dovrà osservare un periodo di assoluto riposo. Secondo le indicazioni dei medici, la convalescenza dovrà durare non meno di una ventina di giorni, dopo di che il nostro numero 7 dovrà sottoporsi a nuovi esami di controllo che potranno finalmente stabilire i tempi esatti di un suo eventuale ritorno in campo.

Mimmone, per il quale sono arrivati, alla Cestistica e a lui stesso, centinaia di messaggi di sostegno, ha scelto Facebook per ringraziare amici, conoscenti e tifosi. “Grazie di cuore, è proprio il caso di dirlo, per il meraviglioso sostegno, l’affetto e l’incoraggiamento ricevuto da tutti voi che hanno permesso a me ed alla mia famiglia di superare un momento difficile – le sue parole di giovedì sera – Il peggio è passato e sto decisamente meglio grazie alle cure di tutto lo staff sanitario dell’Ospedale Perrino di Brindisi a cui va la mia più sincera gratitudine”.

Nel pomeriggio di venerdì, la bella notizia del ritorno tra le mura domestiche: “Ho avuto l’ok dai medici per tornare a casa, dove dovrò continuare le terapie e la convalescenza – il suo post – Dire che sono felice è riduttivo. Grazie ancora immensamente per tutto il sostegno che mi avete dato e che mi state dando”.

Abituato alle battaglie sotto canestro, Morena dovrà affrontare una battaglia ancora più dura: ma il suo spirito da lottatore, ne siamo sicuri, gli darà la forza per vincere anche questa. Avanti capitano!

 

Ufficio stampa e comunicazione – CESTISTICA OSTUNI

Commenta
(Visited 452 times, 1 visits today)

About The Author