Ottava giornata, il programma

Ottava giornata 

L’ottava giornata di Serie A2 Silver 2014-15 si gioca domenica 16 novembre alle ore 18.00, con un anticipo questa sera alle 20.30 tra De’ Longhi Treviso e Bakery Piacenza.

IN DIRETTA SU LNP CHANNEL

Il derby emiliano romagnolo tra Acmar Ravenna e Mobyt Ferrara verrà trasmesso in diretta su LNP Channel, canale YouTube della Lega Nazionale Pallacanestro (https://www.youtube.com/user/LNPChannel/featured). La gara sarà il primo esperimento di autoproduzione da parte di Basket Ravenna, grazie ai lavori di cablatura effettuati dalla società romagnola all’interno del Palasport “Angelo Costa” in collaborazione con Telecom Italia, Comune di Ravenna e Lega Nazionale Pallacanestro. Le immagini della gara saranno infatti offerte dal club romagnolo e mostrate in diretta su LNP Channel, attraverso la linea ADSL di cui l’impianto è stato dotato ed il software dato in uso da LNP. La telecronaca sarà affidata a Riccardo Sabadini, abituale voce della formazione romagnola; al suo fianco, come seconda voce, Mauro Cavina, giornalista de La Nuova Ferrara.

LE PARTITE


 

BENACQUISTA LATINA – REMER TREVIGLIO

Dove: PalaBianchini, Latina
Quando: domenica 16 novembre, 18.00

Arbitri: Migotto, Giovannetti, Salustri

QUI LATINA
Gigi Garelli (allenatore) – “Treviglio è una squadra che gioca con grande intensità e combattività, può contare su ampie rotazioni, è ben allenata e composta da giocatori con buoni valori tecnici e fisici. Ci confronteremo con una squadra dotata di grande atletismo, vista la giovane età dei giocatori, sarà necessario un approccio corretto al match, sia difensivamente che emotivamente. La concentrazione ed una carica di aggressività agonistica saranno fondamentali per invertire la rotta, dopo le recenti sconfitte”.
Greg Somogyi (giocatore) – “Sarà una gara importante per noi, abbiamo lavorato sodo per prepararci. Siamo determinati a fare un buon lavoro, giocare intensamente per 40 minuti, limitare gli errori difensivi e concentrarci sulla difesa per segnare canestri facili in contropiede. Treviglio è una squadra solida e ben strutturata, con validi giocatori in area e ottimi tiratori, ama creare tiri veloci, dobbiamo rallentare il ritmo. Personalmente non vedo l’ora di confrontarmi con Rossi, sarà una sfida per me cercare di limitare il suo contributo”.
Note – Verrà osservato un minuto di silenzio in onore di Gabriele Viscomi, professore e giornalista sportivo di Latina prematuramente scomparso. Di nuovo presente il DJ Dario C e le cheerleaders della Arrows D.M.C. di Latina per intrattenere i tifosi nerazzurri.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.

QUI TREVIGLIO
Adriano Vertemati (allenatore) – “Dopo la bella prova casalinga contro Imola torniamo in trasferta contro una della squadre col roster più completo del campionato. Latina vanta un giocatore importante in ogni ruolo, sono fisici ed hanno talento ed esperienza da vendere. Noi vogliamo provare ad infastidirli cercando di imporre il nostro ritmo, consci che tutti dovranno esprimersi ai loro massimi livelli senza pause e continuando a muovere la palla. Sarà anche l’occasione per ritrovare Francesco Ihedioha, un ragazzo che l’anno scorso ci ha dato tantissimo dentro e fuori dal campo e a cui siamo affezionati”.
Note – Sempre assente l’under Marco Pasqualin per l’infortunio alla mano destra. In dubbio Marusic, causa attacco influenzale.
Media – Differita del match mercoledì alle 21.30 su Bergamo Tv (canale 17 dtt) e su BG 24 (canale 198 dtt), in streaming su http://www.bergamotv.it/bgtv/ora-basket/. Nel programma Orabasket lunedì alle 22.30 su Bergamo Tv e BG 24 (replica giovedì alle 22.00) verranno trasmesse immagini della gara e interviste.


 

INDUSTRIALESUD ROSETO – BAWER MATERA

Dove: PalaMaggetti, Roseto (Te)

Quando: domenica 16 novembre, 18.00

Arbitri: Cappello, Capurro, Raimondo

QUI ROSETO
Tony Trullo (allenatore) – “Torniamo a giocare in casa dopo la sconfitta di Scafati, che ha lasciato dell’amaro in bocca per via del finale che purtroppo ha favorito la squadra di casa, mentre sembrava fossimo destinati a vincere. Ad ogni modo bisogna reagire subito e provare a tornare al successo nel match contro Matera. Il PalaMaggetti dovrà aiutarci, perché i lucani sono in ottima forma come dimostra la striscia di 3 vittorie consecutive”.
Giga Janelidze (giocatore) – “Che peccato aver perso a Scafati, ero convinto avremmo vinto, per come si era messa la partita. Siamo tornati ad allenarci con molta rabbia e sono sicuro che faremo capire a Matera di che pasta siamo realmente fatti”.

Note – Indisponibile per infortunio Giovanni Carenza, per lui tempi di recupero indefiniti.
Media – Diretta streaming su rosetosharks.com (visione oscurata ai residenti della provincia di Teramo).

QUI MATERA
Giampaolo Di Lorenzo (allenatore) – “Non mi faccio ingannare dalla classifica, Roseto vale molto più dei due punti fino ad ora conquistati e la gara di domenica sarà molto difficile. Per portare a casa il risultato dobbiamo mantenere la stessa concentrazione delle ultime partite, non sbagliare niente; dobbiamo cercare di utilizzare a nostro favore la pressione del pubblico abruzzese, non possiamo certo permetterci di specchiarci per le vittorie conseguite”.
Josh Greene (giocatore) – “Credo che Roseto sia una buona squadra, forse devono ancora trovare la chimica giusta. Ma credo moltissimo nei nostri mezzi, gioco con ragazzi ai quali interessa solo vincere. La nostra forza sono la versatilità e il nostro cuore, perché non molliamo mai”.
Note – Roster al completo.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.


 

BASKET RECANATI – PAFFONI OMEGNA

Dove: PalaCingolani, Recanati (Mc)

Quando: domenica 16 novembre, 18.00

Arbitri: Nicolini, Loscalzo, Sansone

QUI RECANATI
Giancarlo Sacco (allenatore) – “Il match in programma contro la Paffoni Omegna è un test interessante in quanto è il primo di una serie contro le squadre di vertice del campionato. In seguito andremo a Ferrara e Treviso, intervallando questo trittico con la partita casalinga contro Imola. Sarà quindi interessante vedere se i miglioramenti che abbiamo fatto nell’ultimo periodo sono sufficienti per avvicinarci a quelle che sono le corazzate del campionato, oppure se dobbiamo ancora lavorare molto”.
Lorenzo Galmarini (giocatore) – “È una partita difficile, pur rispettando l’avversario non temiamo nessuno. Abbiamo dimostrato anche contro Ravenna che ce la possiamo giocare con tutte e quindi vedremo anche con Omegna di provarci sino alla fine. Sarà dura, ma ce la possiamo fare. Rispetto all’ultima gara di Piacenza dobbiamo comunque cambiare registro in quanto ci è mancata un po’ di intensità difensiva. Dovremo esser chiusi, ermetici e compatti per centrare la vittoria”.
Note – Basket Recanati al completo.
Media – La partita sarà trasmessa in differita su TVRS Marche Canale 11 martedì 18 novembre alle 20.45 e in replica mercoledì 19 alle 12.10.

QUI OMEGNA
Alessandro Magro (allenatore) – “Siamo tornati in palestra consapevoli del fatto che sabato siamo stati migliori rispetto a quelli visti con Legnano, ora siamo in cerca di riscatto e stiamo cercando di rimettere in pista il più alto numero possibile di giocatori. La settimana di allenamenti non è stata facile date le condizioni non ottimali della squadra, però ci stiamo preparando al meglio per affrontare Recanati, team che possiede qualità tecniche importanti e che ha dimostrato di essere in grado di stare tra le zone alte della classifica”.
Giacomo Gurini (giocatore) – “Per noi è stata una settimana difficile, ma ci stiamo preparando al massimo. Ci aspetta una partita non facile contro una squadra che tra le sue fila ha giocatori d’esperienza e di talento. Sappiamo che le trasferte quest’anno sono tutte toste, ma dobbiamo provarci a tutti i costi e riscattare le ultime due sconfitte”.

Note – Fontecchio e Cappelletti non saranno della partita e rimangono in forte dubbio Iannuzzi e Resca. In forse anche Antonio Smorto, uscito malconcio dal match contro Treviso.

Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.


 

EUROPROMOTION LEGNANO – PROGER CHIETI

Dove: Pala EuroImmobiliare, Castellanza (Va)

Quando: domenica 16 novembre, 18.00

Arbitri: Tirozzi, Tallon, Del Greco

QUI LEGNANO
Marco Tajana (presidente) – “Partita delicata, visto che la nostra infermeria è piuttosto piena. In settimana ho visto i ragazzi lavorare bene e con attenzione, ma spero che ci sia il solito apporto dalla panchina, altrimenti potremmo arrivare con il fiato corto a fine gara”.
Alberto Mazzetti (vice allenatore) – “È qualche tempo che non ci alleniamo come vorremmo. Siamo concentrati e precisi, ma spesso siamo con qualche elemento in meno che condiziona il nostro gioco. Domenica servirà una gara gagliarda per battere Chieti, che si sta rivelando una buona squadra”.
Note – Assente Penserini, per lui stagione finita.
Media – Diretta streaming audio su www.legnanobasket.it. Differita tv martedì 18 novembre alle ore 22.30 su Rete 55 Sport (canale 16 dtt).

QUI CHIETI
Massimo Galli (allenatore) – “Quella di domenica scorsa era una gara oltremodo delicata e dalla squadra sono arrivare risposte davvero positive. Tre sconfitte consecutive avevano, in un certo senso, spento l’entusiasmo per l’ottimo avvio di stagione ed il calendario ci proponeva l’ennesima sfida contro una delle migliori formazioni del torneo. I ragazzi hanno risposto nel migliore dei modi. Ogni domenica il campionato si conferma sempre più equilibrato e bisogna provare a far punti in ogni turno, al di là del nome dell’avversario. A Legnano sarà molto dura perché loro vorranno riprendere subito a correre dopo la sconfitta a Matera e perché sono una squadra insidiosa, come dimostrano i successi a Latina, contro Omegna e il fatto che sono stati gli unici ad essere andati ad un passo dalla vittoria contro l’imbattuta Treviso. Noi sappiamo solo che dobbiamo lavorare per migliorarci costantemente e questo può bastare”.
Diego Monaldi (giocatore) – “Il successo contro Ravenna, che ritengo sia una delle squadre meglio attrezzare della A2 Silver, ci ha dato tanta carica. È una cosa molto importante perché sappiamo che andiamo ad affrontare una formazione come Legnano, forte di due americani come Krubally e Merchant e tanti buoni italiani guidati dall’ex play della nazionale Di Bella. Ce la metteremo tutta e sappiamo che se saremo concentrati, evitando passaggi a vuoto, possiamo giocare alla pari”.
Note – Qualche problema per De Angelis nell’allenamento di martedì, risolto con alcune sedute fisioterapiche. Per il resto nulla da segnalare. La squadra partirà per la Lombardia sabato in tarda mattinata.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.


 

ANDREA COSTA IMOLA – VIOLA REGGIO CALABRIA

Dove: PalaRuggi, Imola (Bo)
Quando: domenica 16 novembre, 18.00

Arbitri: Galasso, Radaelli, Perciavalle

QUI IMOLA
Giampiero Ticchi (allenatore) – “Affrontiamo una squadra molto forte con uno dei quintetti più competitivi del campionato, con due americani super. Noi dobbiamo cercare di dimenticare velocemente la gara di Treviglio e provare a continuare a tenere inviolato il nostro campo”. Norman Hassan (giocatore) – “Arriviamo da una sconfitta fuori casa, abbiamo il tabù delle gare esterne da sfatare, ma adesso dobbiamo concentrarci sulla partita in casa di domenica. Davanti al nostro pubblico stiamo giocando un buon basket, con pochi cali e vogliamo continuare con questa striscia positiva. Reggio Calabria è una buona squadra, ha due ottimi americani e altri giocatori molto validi come Rezzano e Ammannato”.
Note – Jesse Perry non sarà della partita a causa dell’infortunio al piede occorso durante il match con Tortona, ma riceverà comunque il premio di miglior giocatore del mese di ottobre in A2 Silver durante il prepartita. Il riconoscimento è messo in palio da LNP in collaborazione con Viticoltori Ponte, presenting sponsor dell’iniziativa.
Media – Diretta radiofonica sulla web radio del Progetto Imola Basket (player su www.progettoimolabasket.it). L’emittente televisiva DI.TV (canali 90 e 17 del digitale terrestre in Emilia Romagna, nella provincia di Pesaro e Urbino e in parte del Veneto) trasmetterà la differita dell’incontro lunedì alle 22.00, con replica il giorno seguente.

QUI REGGIO CALABRIA
Gianni Benedetto (allenatore) – “A Imola ci aspetta una gara dura in cui non dovremo ripetere gli errori commessi contro Ferrara. È una compagine costruita in modo simile a noi, è in grado di abbinare la giusta dose di qualità ed esperienza grazie ad atleti quali Prato e Bushati. Anche loro vengono da una partita nervosa giocata a Treviglio e quindi mi aspetto di trovare un gruppo agguerrito e desideroso di riscattarsi. Sono ancora imbattuti in casa e ciò significa che tra le mura amiche danno sempre tutto”.
Juan Marcos Casini (giocatore) – “Abbiamo smaltito le scorie del match contro Ferrara e ora vogliamo fare bene a Imola. Incontreremo avversari che davanti al loro pubblico riescono ad esprimersi sempre su alti livelli. Serviranno attenzione e determinazione lungo tutto l’arco della partita. Siamo fiduciosi, sentiamo di poter fare una buona prestazione”.
Note – Nella Viola da valutare le condizioni di Lupusor e Rezzano.
Media – Diretta radiofonica, anche in streaming, su Radio Touring 104 e sul sito www.touring104.it. Differita tv martedì 18 novembre su Esperia TV, canale 18 del digitale terrestre, alle ore 21.30.


 

ACMAR RAVENNA – MOBYT FERRARA

Dove: Palasport “Angelo Costa”, Ravenna

Quando: domenica 16 novembre, 18.00

Arbitri: Di Toro, Longobucco, Barilani

QUI RAVENNA
Antimo Martino (allenatore) – “Ferrara, insieme a Treviso, può schierare il roster più completo della A2 Silver. Confermando un allenatore esperto come coach Furlani e un nucleo di italiani davvero importante, dal metronomo Ferri al riferimento Benfatto, passando per due giocatori esperti come Casadei e Castelli. L’inserimento di Hasbrouck, che penso possa essere definito come l’unico giocatore fuori-categoria per la A2 Silver, ha completato il quadro di una delle squadre più pericolose del campionato. La vittoria di domenica scorsa a Reggio Calabria potrebbe significare il cambio di rotta della squadra, pertanto ci aspettiamo una partita estremamente dura. Da parte nostra siamo consapevoli che, quando siamo riusciti a disputare partite intense per l’arco dei 40 minuti siamo stati in grado di giocarcela con tutti. Rispettiamo Ferrara, ma non ne siamo timorosi: dovremo essere concentrati, con l’augurio che i tifosi del PalaCosta ci possano dare una spinta in più”.
Emmanuel Holloway (giocatore) – “Nei miei primi mesi in Italia ho avuto modo di conoscere la storia delle sfide tra Ravenna e Ferrara e ho capito quanto la serie dei playoff dello scorso anno abbia appassionato entrambe le tifoserie. Posso dire che è un piacere trovarmi a giocare una partita del genere, ringraziando chi mi ha portato a Ravenna, perché queste sfide sono quelle per le quali abbiamo scelto di essere giocatori professionisti. Daremo il massimo per portare a casa la partita e sono certo che anche i tifosi ravennati saranno in grado di farsi sentire”.
Note – Le condizioni della caviglia di Eugenio Rivali sono in miglioramento. Il giocatore ha finito la riabilitazione strumentale e inizierà oggi a lavorare sul campo; il suo utilizzo in partita sarà valutato nelle ore precedenti la palla a due. Il PalaCosta ha raggiunto un prevedibile “tutto esaurito” e sarà gremito in ogni ordine di posti. Ai 710 abbonati giallorossi si sono aggiunti 120 biglietti per i tifosi ospiti e i tagliandi venduti in prevendita.
Media – Diretta streaming su LNP Channel, canale YouTube della Lega Nazionale Pallacanestro. Si tratterà del primo esperimento di autoproduzione di una diretta di Basket Ravenna, grazie ai lavori di cablatura effettuati all’interno del Palasport Angelo Costa in collaborazione con Telecom Italia, Comune di Ravenna e Lega Nazionale Pallacanestro. Diretta radiofonica su RadioItalia97 (97 MHz), anche in streaming su www.radioitalia97.it.

QUI FERRARA
Adriano Furlani (allenatore) – “È un derby molto sentito e come ogni derby è una partita aperta a qualunque situazione. Si incontrano due squadre che si sono affrontate sette volte l’anno scorso, più diverse amichevoli: si conoscono bene e si rispettano reciprocamente. Noi sembravamo un po’ sbandati dopo la sconfitta interna con Matera; il viaggio a Reggio Calabria non ha risolto tutti i problemi, ma ci ha dato una bella iniezione di fiducia. Speriamo di giocare una partita attenta e di impatto fisico”.
Alessandro Amici (giocatore) – “Affrontiamo questo viaggio con uno spirito diverso rispetto a tutte le altre trasferte, grazie alla bella vittoria di Reggio Calabria. Personalmente, da quando sono alla Mobyt, è il mio primo successo lontano dal Pala Hilton Pharma. Possiamo avvicinarci alla difficile sfida con Ravenna con un pizzico di positività in più. Troveremo di fronte un ottimo organico, una squadra che secondo me starà per tutta la stagione nei piani alti, ma penso anche che sarà uno scontro alla pari”.
Note – Allenamento a parte per gran parte della settimana per Riccardo Bottioni; difficile capire le possibilità di un suo recupero.
Media – Diretta streaming su LNP Channel, canale YouTube della Lega Nazionale Pallacanestro. Web radio in diretta della partita con il commento di Lorenzo Montanari (http://mixlr.com/pallacanestroferrara2011). Differita tv su TeleFerrara Live (canale 188 dtt) lunedì alle 14.30 e martedì alle 21.00. Ogni lunedì sera su Telestense (canale 16 e 113 dtt) “Basket in..”, il rotocalco settimanale sulle vicende biancoazzurre.
Lega Nazionale Pallacanestro Tel. 051.4222262 P.I 03290941206 Via Marconi 71, 40122 Bologna Fax. 051.4218708


 

ORSI TORTONA – GIVOVA SCAFATI

Dove: PalaOltrepò, Voghera (Pv)

Quando: domenica 16 novembre, 18.00

Arbitri: Lestingi, Pepponi, Nuara

QUI TORTONA
Marco Picchi (direttore sportivo) – “È chiaro che la vittoria di Latina ci dà una grande iniezione di fiducia e di morale dopo un avvio difficile, ma è altrettanto chiaro che solo dando continuità ai nostri risultati possiamo ritrovare definitivamente il sorriso. Abbiamo avuto una settimana in più per inserire Losi e per lavorare in vista dell’impegno con Scafati, che riveste senza dubbio un’importanza notevole. Si va verso il tutto esaurito ed è la miglior risposta che i nostri tifosi potessero darci, credo che ci siano tutte le condizioni per giocare un match di alto livello contro un avversario di prima fascia”.
Note – Tutti i giocatori sono a disposizione di coach Cavina.
Media – Nessun accordo in essere per la stagione.

QUI SCAFATI
Giovanni Putignano (allenatore) – “Ripartendo dalle potenzialità umane e tecniche che ci hanno permesso di vincere l’ultimo incontro e tenendo conto di quelle che saranno le condizioni fisiche dei nostri infortunati partiamo per Tortona, molto determinati a giocare una partita orgogliosa”. Ferdinando Matrone (giocatore) – “Dopo gli infortuni rimediati nella scorsa partita contro Roseto siamo un po’ in emergenza. Nonostante ciò la squadra è motivata e dà sempre il massimo in allenamento. Domenica a Voghera con Tortona saremo determinati e faremo di tutto per portare a casa i due punti cercando di non far sentire, per quanto possibile, la mancanza di chi non potrà giocare”.
Note – Assenti Di Capua (problema al polpaccio) e Ghiacci (lussazione alla spalla), mentre è in dubbio Sciutto (distorsione alla caviglia). La Givova ha ingaggiato Federico Lestini, ala forte classe 1983, lo scorso anno a Pescara in DNC: è stato tesserato e potrebbe giocare già domenica.
Media – Non ancora definita la diretta radiofonica. Differita tv martedì 18 alle 20.30 e mercoledì 19 alle 15.30 su Tv Oggi (canale 71 dtt).

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author