Ousmane Gueye è il terzo acquisto dell'Aurora Jesi

L’Aurora Basket comunica di aver raggiunto un accordo per la stagione 2015/2016 con l’atleta Ousmane Gueye. Nato a Thies (Senegal) il 24/06/1982 ma di formazione italiana, Gueye è una guardia (192 cm per 88 kg) dall’ottimo fisico in grado di ricoprire all’occorrenza anche lo spot di ala piccola. Atleta versatile Ousmane fa del tiro dalla distanza la sua arma principale ed é ormai un “veterano” dei campionati italiani. La prima squadra dello “stivale” ad averlo ingaggiato è stata Riva del Garda, poi in sequenza Ferentino e San Severo, militanti nell’allora Serie B. Nella stagione 2008/2009 è stato uno dei protagonisti del salto di categoria della Scaligera Verona dalla DNB alla DNA, poi la stagione successiva ha calcato i parquet della DNA, sempre in casacca veronese, per poi approdare in LegaDue nella stagione 2010/2011, ancora con Verona: le cifre dicono 15,6 minuti, 6.0 punti in 29 gare giocate col 55,6% da 2 ed il 50,0% da 3. La stagione seguente ha firmato per  Scafati sempre in A2, raggiungendo la semifinale di Coppa Italia proprio contro l’Aurora Basket, gara vinta dagli arancioblu. Con la maglia della formazione campana ha messo  a referto  4.3 punti di media in 10,6 minuti a partita. Nel 2012/2013 é sceso di una categoria, tornando a vestire la maglia di San Severo con la quale ha realizzato 14.5 punti a partita (60% da 2, 33% da 3 e 84% ai liberi), aggiungendo 3.9 rimbalzi ed 1.5 assist a gara. Due stagioni fa è stato messo sotto contratto a stagione in corso dalla GSA Udine in DNB, e si è rivelato una scelta più che azzeccata: 13.9 punti a partita (46% da 2, 36% da 3 e 69% ai liberi), conditi da 3,5 rimbalzi ed 1,5 assist ad allacciata. La scorsa stagione con la canotta di Recanati in A2 Silver, squadra che ritroverà da avversaria quest’anno a Jesi in un derby marchigiano tutto nuovo, ha fatto r egistrare 9.8 punti in 22,1 minuti di utilizzo, tirando col 54% da 2, il 38% da 3 e il 68% ai liberi.

Queste le parole del Direttore Sportivo arancioblu Ligi: “Siamo soddisfatti dell’ingaggio di Gueye, viene da una buona stagione a Recanati e vogliamo che si ripeta a Jesi che, tra l’altro, lo aveva cercato già qualche anno fa. È un giocatore esperto con un ottimo tiro e grande energia,  caratteristiche per le quali lo abbiamo scelto”.

Molto soddisfatto e pronto per una nuova avventura nelle marche Ousmane Gueye: “Sono contento di questa nuova avventura, con coach Lasi finalmente siamo riusciti a lavorare insieme dopo averlo desiderato per diverso tempo. E’ bello poter vestire la maglia di una società come Jesi, l’anno scorso a Recanati ho disputato una buona annata e voglio ripetermi qui. Sono arrivato ad un punto della mia carriera dove ho bisogno di stabilità e continuità, quest’anno a Jesi ho l’occasione di dimostrare di meritarmi un posto in un campionato come l’A2. L’obiettivo primario della squadra è la salvezza, ma a me piace sempre pensare un po’ in grande e vorrei che l’Aurora Basket possa risultare la squadra sorpresa, quella mina vagante che all’inizio non ti aspetti ma alla fine conta più vittorie di quelle pronosticategli all’inizio della stagione”.

 

Per la prossima stagione, Ousmane Gueye vestirà la maglia dell’Aurora Basket numero 44.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author