Ozzano, coach Grandi: "Lugo ha un roster illegale per la categoria"

Sabato alle ore 18:00 il PalaBanca di Romagna sarà luogo del big match dell’11^ giornata di campionato. I New Flying Balls Ozzano infatti saranno ospiti dell’Orva Basket Lugo; le due squadre guidano il campionato di C Gold con 16 punti, frutto di 8 vittorie ed 1 sconfitta.

 

“Lugo era ed è rimasta la favorita numero uno per la vittoria del campionato” – ammette coach Grandi – “Sono una squadra esperta, fisica e profonda in tutti i ruoli.”

 

La formazione romagnola ha un roster “illegale” per la categoria, come ci conferma l’allenatore della La.Co.: “Il quintetto è composto da giocatori che in passato hanno disputato, da protagonisti, campionati di serie B come Poluzzi, Serravalli, Legnani, Cortesi e Filippini. Dalla panchina il solido Zhytariuk (reduce da 4 campionati consecutivi vinti) e i giovani talentuosi Tinsley, Presentazi e Thiam. Le loro armi principali sono: la transizione offensiva dove possono prendere tiri da tre punti in ritmo e le situazioni di post up dove sfruttano i loro vantaggi fisici.”

 

Noi non vogliamo concentrarci troppo su di loro ma pensare esclusivamente a noi e ad esprimere il nostro miglior basket. Vogliamo fare una partita a testa alta perché non abbiamo niente da perdere.  Dobbiamo giocare 40 minuti di grande aggressività e  – conclude Grandi – guardare il tabellone solo alla fine.”

Comunicato a cura di Ufficio Stampa NFB Ozzano

 

Commenta
(Visited 53 times, 1 visits today)

About The Author