Paddy Power Geas, vittoria nell’ultima amichevole con Broni

Sabato parte il campionato. Zanotti: “Siamo pronte”
Si è chiusa con l’amichevole di ieri sera al PalaNat la preparazione estiva del Paddy Power Geas, che ora punta all’esordio nel campionato di A2 fissato per sabato prossimo, in casa, contro Carugate. Le rossonere, in un’amichevole dall’alta valore tecnico e competitivo, si sono imposte col punteggio di 63-62 giocando una partita dai due volti. Nel primo tempo molli e poco intense, nel secondo più convinte, aggressive in difesa e fluide in attacco. Alla fine il risultato ha favorito la squadra di coach Zanotti, che affrontava l’impegno senza Gambarini e Barberis, premiate per il bronzo vinto con la Nazionale agli europei di questa estate.

“La partita di ieri – commenta coach Zanotti – è la conferma del fatto che se giochiamo con intensità e voglia possiamo battere chiunque, mentre se scendiamo in campo molli, o se comunque l’intensità cala, andiamo molto in difficoltà. All’inizio, per stanchezza o poca concentrazione, non abbiamo giocato bene, lasciando spazio a Broni e mettendo in campo una difesa troppo poco aggressiva. Poi, dopo l’intervallo, abbiamo alzato il ritmo e stretto le maglie in difesa, rientrando nel punteggio e raddrizzando la partita. Avevamo qualche assenza, mentre Broni rispetto al torneo di Crema ha recuperato Pavia e provato Ferretti e Linguaglossa per sostituire l’infortunata Zampieri. È stata comunque una partita vera, intensa, ben giocata anche se solo a metà”.
Manca ormai una settimana all’esordio nelle partite ufficiali e la preparazione è ormai al culmine. “Possiamo certamente dire che siamo pronte – commenta Zanotti – anche se tatticamente c’è ancora del lavoro da fare. Abbiamo ancora qualche giorno e ci alleneremo con la stessa intensità delle ultime settimane. Di certo la preparazione è stata molto buona, le ragazzi ci hanno messo molto impegno e quello su cui abbiamo molto puntato, oltre al lavoro fisico, è stato l’aspetto mentale, che vogliamo sia sempre vincente e concentrato. Laterza, ultima arrivata nel gruppo e anche in ordine di tempo, è adesso vicina al 100%, ha lavorato benissimo e sarà pronta per sabato, mentre è un po’ più indietro Arturi, che essendo stata via 10 giorni per i mondiali universitari 3vs3 ha perso qualche allenamento e ha qualche piccolo problemino fisico”.

Jacopo Cattaneo
Ufficio Stampa Paddy Power Geas

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author