Paffoni Omegna, vigilia della partita con Piacenza

VIGILIA DELLA PARTITA CONTRO PIACENZA

Siamo dunque entrati in una delle settimane più impegnative per la Paffoni Fulgor Omegna: i rosso-verdi, dopo la lunga trasferta a Reggio Calabria, domani saranno impegnati in un’altra trasferta (questa volta a Piacenza), per poi chiudere il tour de force sabato sera in casa contro Chieti. Con l’aiuto dell’assistant coach Emanuele Di Paolantonio diamo uno sguardo alla condizione odierna della squadra:

“Perdere come abbiamo perso in Calabria condiziona il morale, però siamo consci del fatto che per 25 minuti abbiamo mostrato cose più che buone, senza tuttavia riuscire a concretizzarle in una vittoria finale. Domani comunque torneremo a giocare e da una parte è una fortuna, in quanto avremo subito l’occasione di rifarci, mentre dall’altra diventa fisicamente impegnativo, perché arriviamo da un lungo viaggio, una sconfitta amara e domani saremo ancora in trasferta.”

Andando invece ad osservare l’avversario di turno, ossia la Bakery Piacenza, il coach ci dice:

“Si tratta di una squadra interessante, con il giusto mix di giovani e di veterani. Giocatori d’esperienza come Rombaldoni (che ha giocato una vita in serie A) o Rossetti, che vanno ad unirsi ai giovani talenti di Infante, Hill e Gasparin. Una formazione che ha molta energia e che ama giocare in contropiede, per cui dovremo essere noi bravi a non farci sopraffare e a giocare secondo i nostri ritmi.”

Non saranno della partita Fontecchio e Cappelletti, mentre sarà da gestire qualche acciaccato, come Resca, Della Torre e Tavernelli.

Perciò Bakery Piacenza – Paffoni Fulgor Omegna scenderanno in campo mercoledì 15 alle ore 20.30.

 

Paffoni Fulgor Basket

Davide De Tomasi – ADDETTO STAMPA

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author