Paffoni Omegna: arriva la firma di Alessandro Zanelli

La Paffoni Fulgor Omegna comunica con grande soddisfazione di aver trovato un accordo con Alessandro Zanelli. Cresciuto nel settore giovanile della Benetton Treviso, nel 2011 raggiunge il titolo di Campione d’Italia Under 19, guadagnandosi per tre volte la convocazione nella massima serie con il club veneto e con la Nazionale Under 20 Maschile di coach Sacripanti. Nella stagione 2011/2012 gioca con l’Anagni in DNA, dove in 34 partite scrive 4,1 punti di media e 3,2 di valutazione. Poi due anni (2012/2014) alla LTC Sangiorgese di Sangiorgio su Legnano (MI) in Serie B, dove Alessandro diventa trascinatore nella compagine lombarda, esplodendo nei playoff 2014 con le statistiche che parlano di 12,9 punti di media a partita con il 40% complessivo al tiro, il 52% da 2, il 28% da 3 ed il 70% ai tiri liberi, con 4,9 rimbalzi e 3,7 assist. Questa crescita esponenziale attira le attenzioni di Recanati, che lo fa suo nella stagione passata. Alessandro è stato più che all’altezza alla chiamata dell’A2 Silver, in cui nelle 26 giocate ha tenuto 11 punti di media, il 49% da 2 ed il 45% da 3 punti, 3 assist e 13 di valutazione.
In questo modo la Paffoni Fulgor Omegna si aggiudica la prima scelta che aveva da numero uno, ossia un playmaker giovane (classe 1992), di 188 cm per 80 kg che ha già dimostrato di poter essere protagonista in A2 e di avere ampi margini di miglioramento. Alessandro Zanelli verrà presentato martedì 14 luglio presso il bar ristorante “Salera 16” a Omegna alle ore 21.15.
Benvenuto Alessandro e in bocca al lupo!

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author