Paffoni Omegna, buone sensazioni alla prima uscita

La prima amichevole lascia sempre il tempo che trova, ma le sensazioni in casa Paffoni, dopo il netto successo al PalaBagnella contro Vigevano non possono che essere positive. Senza capitan Arrigoni, ancora in convalescenza dopo l’intervento al neo ma ormai pronto al rientro a pieno regime, la Fulgor ha già fatto intravvedere molto del suo potenziale. Promossi a pieni voti gli under: Donadoni ha confermato di avere un atletismo spaventoso, Gueye si è fatto quasi sempre trovare pronto ed ha regalato una schiacciata da urlo nel finale.  Bene anche Balanzoni, che ha spadroneggiato nel pitturato, ma davvero tutti i giocatori scesi sul parquet hanno regalato giocate apprezzabili. 81-69 il punteggio al 40′. ” Sono contento, lo ammetto: abbiamo fatto vedere che in velocità siamo una squadra dall’enorme potenziale, mentre dobbiamo crescere quando i ritmi sono più compassati.  Non potevo chiedere di più ai ragazzi dopo dieci giorni di lavoro- le parole di coach Ghizzinardi. Da rimarcare anche l’aspetto benefico della partita con i ducali: raccolti più di 800 euro a favore degli orfani del ponte Morandi a Genova.

Commenta
(Visited 46 times, 1 visits today)

About The Author