Amichevole, Paffoni Omegna - Novipiù Casale 79-73

GRAN FINALE CONTRO CASALE

Chiude alla grande la sua preseason la Paffoni Fulgor Omegna, che dopo le belle impressioni mostrate a Brescia 24 ore prima, vince davanti al suo pubblico 79-73 contro Casale Monferrato. In un Palazzetto di Ornavasso tutto esaurito la Paffoni ha fatto un nuovo passo avanti verso l’inizio di campionato. Attraverso le parole dell’assistent coach Emanuele Di Paolantonio l’analisi puntuale del match:

“Questa è stata una buona prova, un passo avanti ulteriore nella nostra crescita. Siamo consapevoli che c’è ancora tanto su cui lavorare, ma siamo soddisfatti e desiderosi di iniziare a giocare per i due punti. Con i vari piccoli infortuni non era facile, ma tutto lo staff ha svolto un lavoro eccellente di lavoro nella gestione delle forze e dei giocatori a disposizione, senza creare sovraccarico.”

Per quanto riguarda l’aspetto mentale ci dice:

“Chiudere la preparazione alla stagione con due buone prove fa senza dubbio bene al morale. Siamo consci del fatto che la strada da fare è ancora lunga, ma siamo carichi e ci teniamo a far bene davanti ai nostri tifosi.”

Per cui impossibile mancare Sabato 4 Ottobre al PalaBattisti di Verbania per il debutto stagionale della Paffoni Fulgor Omegna contro Treviglio.

Paffoni Fulgor Basket

Davide De TomasiADDETTO STAMPA

ufficiostampa@fulgorbasket.it

www.fulgorbasket.it

FulgorBasket on Facebook

@FulgorBasket on Twitter


 

 

Ko in chiusura di preseason

PAFFONI OMEGNA – NOVIPIU’ CASALE: 79-73 (22-17, 44-35, 65-57)
PAFFONI OMEGNA:
 Resca 3, Oglina ne, Della Torre, Tavernelli, Bernardi 2, Saddler 15, Masciadri 13, Iannuzzi 13, Gurini 14, Conger 13, Vildera 6 All. Magro
NOVIPIU’ CASALE: Giovara E., Amato 6, Tomassini 15, Natali 14, Butkevicius 2, Blizzard 16, Martinoni ne, Rattalino 4, Ruiu, Fall 5, Giovara M. ne, Marshall 11 All. Ramondino

RAMONDINO: “PRESEASON POSITIVA” – “E’ stato un impegno molto serio, contro un avversario organizzatissimo e che si può permettere tante soluzioni sia di quintetto che di rotazioni. E’ stato un incontro molto tattico, nel quale abbiamo sofferto l’assenza forzata dei nostri lunghi titolari. Abbiamo compiuto inevitabilmente qualche errore, frutto di quintetti sperimentali, ma la squadra è rimasta sempre molto lucida. Si chiude una preseason positiva nel suo complesso, con l’unico rammarico per aver patito qualche infortunio di troppo; la squadra ha grossi margini di crescita, con ancora tante soluzioni da esplorare”.

NATALI: “UN BUON TEST IN VISTA DEL CAMPIONATO” – “E’ stato un test positivo, condizionato da qualche assenza di troppo comunque ben sopperita dal nostro serbatoio di giovani. Omegna ha messo in campo molto agonismo, creandoci difficoltà sotto il profilo dell’intensità. Nel corso della preseason siamo cresciuti molto, partendo da una situazione nella quale c’erano giocatori nuovi e un nuovo allenatore. Ora giochiamo meglio e soprattutto in maniera colletiva, con maggiore consapevolezza, aiutati da un coach che ha saputo dare un’identità alla squadra”.
Riccardo Robotti – AS JUNIOR CASALE
Area Comunicazione

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author