Paffoni Omegna, le iniziative pro-alluvionati

INIZIATIVE PRO ALLUVIONATI

L’Associazione Kenzio Bellotti e tutto l’universo della Paffoni Fulgor Omegna non sono rimasti insensibili di fronte ai danni e le avversità che la crisi meteorologica ha portato negli ultimi giorni. Per questo motivo L’AEK, che ormai da 7 anni è in prima fila nella corsa alla beneficenza a Omegna, ha deciso, insieme alla Paffoni, di rinunciare alla grande cena di Natale, in modo tale che tutte le risorse a disposizione vadano ad aiutare le realtà colpite dall’esondazione del Lago d’Orta. Presso la casa dell’Altea a Baveno, da sempre molto sensibile e vicina ai problemi della cittadinanza, nonché secondo sponsor della Fulgor, sono state presentate le varie iniziative che mirano a portare risorse là dove ci sono stati i maggiori danni. In primis è stata annunciata la sottoscrizione a premi benefica, il cui ricavato sarà girato sul fondo emergenza della Fondazione Comunitaria del Vco con un apposito bando (chiamato “Fondo emergenza e calamità”), per aiutare le persone e le attività di Omegna colpite dall’esondazione. I biglietti saranno disponibili in tutti gli esercizi commerciali che parteciperanno all’iniziativa, che a oggi vede la donazione di oltre 100 premi in pochissimi giorni. Saranno messi in vendita anche braccialetti e felpe nelle prossime settimane, mentre i biglietti saranno già disponibili dalla partita di sabato 22 Novembre della Paffoni contro Latina. Alla conferenza stampa presenti Daniele Piovera, membro dell’Associazione Kenzio Bellotti e promotore di tutte queste iniziative, l’assessore Francesco Pesce, per conto dell’amministrazione comunale di Omegna, il presidente della Fondazione Comunitaria del Vco Ivan Guarducci, il direttore sportivo della Fulgor Michele Burlotto, il vice presidente della Paffoni e presidente dell’AEK Egidio Motetta, l’allenatore del Fomarco Daniele Massoni, Don Adriano, costantemente vicino ai problemi della cittadinanza, oltre al presidente di Altea Andrea Ruscica e l’amministratore delegato Marco Magaraggia. Altea è da sempre a fianco dei progetti per il sociale dell’Associazione Kenzio Bellotti, che grazie alle sue attività ha donato oltre 10mila euro in beneficenza.

Per chi volesse versare e contribuire alle donazioni può farlo attraverso:
CODICE IBAN ASSOCIAZIONE KENZIO BELLOTTI
IT70B0503545550260570308606

BANCA PROSSIMA FONDAZIONE COMUNITARIA DEL VCO
IT28 S033 5901 6001 00000000570

BANCO POSTA
IT 79 L07601 10100 001007819913 su bollettino numero 1007819913

Paffoni Fulgor Basket 

Davide De Tomasi – ADDETTO STAMPA

www.fulgorbasket.it

FulgorBasket on Facebook

@FulgorBasket on Twitter

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author