Paffoni Omegna, sconfitta contro Casalpusterlengo

Torna a casa con una sconfitta la Paffoni Fulgor Omegna, superata dall’Assigeco Casalpusterlengo 85-66. La partenza è in sostanziale equilibrio: 15-11 Casalp dopo cinque minuti di gioco, con Casella a rispondere ai primi affondi di Sandri. Dopo un primo avvicinamento della Paffoni, l’Assigeco allunga con capitan Chiumenti per il 26-17 di fine primo quarto. I padroni di casa arrivano anche a più tredici, grazie alla regia di Jackson prima e di Fultz dopo. Casalpusterlengo sulla metà campo gioca bene, con grande ritmo e si trova quasi a memoria e l’affondata di Poletti dona il nuovo massimo vantaggio ai suoi sul 40-25 a cinque minuti dalla pausa lunga. Lo svantaggio della Fulgor arriva fino a meno nove, ma è la tripla di Sandri che chiude sulla sirena la prima metà di gara sul 51-36. Nonostante un atteggiamento migliore, la Paffoni non riesce a ricucire lo strappo, oscillando tra gli 11 e i 15 punti di svantaggio. La squadra di coach Finelli prende energia dal pubblico fino a scollinare oltre il più diciassette. La terza frazione si chiude sul 67-53, con Smith che prova a suonare la carica per i suoi. Però l’Assigeco continua a dettare legge in campo anche nel quarto quarto, con la coppia Fultz – Austin a salire in cattedra. Nel finale Casalpusterlengo amministra il vantaggio ed archivia la vittoria per 85-66. Queste le parole di coach Alessandro Magro al termine della gara:

“L’errore che può fare una squadra come la nostra è vincere due partite e pensare che sia tutto facile. Abbiamo dimostrato di essere ingiustificatamente presuntuosi ed è giusto che abbiamo preso una lezione da una squadra che è più esperta e grossa di noi. Da salvare di questa partita non c’è niente, ma bisogna solo tornare in palestra e lavorare.”

Assigeco Casalpusterlengo – Paffoni Omegna: 85-66 (26-17, 51-36, 67-53)

CSP: Chiumenti 10, Poletti 15, Fultz 16, Rota, Vencato 3, Sandri 14, Bordato, Dinicic, Donzelli 2, Rossato 2, Austin 10, Jackson 10. Coach: Finelli.

Ome: Moore 8, Zanelli 2, Iannuzzi 15, Vildera 2, Cappelletti, Terenzi ne, Galmarini 2, Banach ne, Casella 11, Gurini 4, Smith 22. Coach: Magro.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author