Paffoni Omegna, si riprende ad Imola

SI RIPRENDE A IMOLA

Archiviato il Natale, la Paffoni Fulgor Omegna tornerà in campo domani domenica 28 Dicembre a Imola, per un altro match di estrema importanza. L’Andrea Costa ha la più che curiosa particolarità di aver vinto tutte le sue partite interne e aver perso tutte quelle fuori casa, perciò i ragazzi di coach Alessandro Magro, che si sono allenati tutti i giorni durante le feste, sono chiamati ad una prova impervia. Si tratta di due compagini a pari punti (quota 12 punti in classifica), consapevoli di quanto possa essere utile salutare il 2014 con una vittoria. A Imola attenzione ad un attacco equilibrato, basato sul sistema “triangolo” e in grado di tenere quasi sei giocatori oltre la doppia cifra di media. Nelle ultime uscite, orfani dei due giocatori americani, per Imola a salire di livello è stato Franko Bushati, che ha sfiorato i 20 punti di media nelle ultime tre partite. Inoltre sarà l’occasione per rivedere Francesco De Nicolao, l’anno scorso in maglia Paffoni. A proposito di playmaker, abbiamo sentito Riccardo Tavernelli, che dopo l’infortunio sta ritrovando continuità in campo:

“Dopo la vittoria l’umore è alto, portandoci quella spinta che ci serviva. Dopo due giorni liberi abbiamo lavorato costantemente, anche a Natale, per essere pronti alla sfida con Imola. Loro, pur non avendo i due americani a disposizione, hanno perso solo nel finale la gara contro la capolista Ravenna e, numeri alla mano, giocare a Imola è molto difficile. Personalmente mi sento bene, sto rientrando a pieno ritmo con tanta voglia di lavorare.”

Paffoni Fulgor Basket 

Davide De Tomasi – ADDETTO STAMPA

www.fulgorbasket.it

FulgorBasket on Facebook

@FulgorBasket on Twitter

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author