Palermo e Siracusa hanno ospitato le due tappe siciliane delle “Giornate Azzurre”

Palermo e Siracusa hanno ospitato le due tappe siciliane delle “Giornate Azzurre”, tornate sull’Isola con gli allenamenti del Centro Tecnico Federale.
Si sono tenute nei giorni scorsi le Giornate Azzurre in Sicilia. A Palermo l’allenamento con le selezioni maschili del 2000, 2001 e 2002 e poi il Clinic PAO integrato con relatori d’eccezione quali Andrea Capobianco, Maurizio Cremonini e Massimo Sigillo: più di 250 gli allenatori presenti e con loro il presidente del Comitato Regionale Sicilia Antonino Rescifina, il Referente Tecnico Territoriale Federico Vallesi e Andrea Bianca.

Martedì a Siracusa si è tenuto l’allenamento con i nati nel 2000 e 2001 e poi l’appuntamento con il Centro Tecnico Federale con i ragazzi del 2000 e 2001 e le ragazze del 2001, 2002 e 2003. Tantissimi gli allenatori dei club presenti in palestra, con loro tanti genitori dei ragazzi, addetti ai lavori e curiosi.

“Passano gli anni ma l’entusiasmo della Sicilia per questi appuntamenti rimane invariato – ha commentato il Presidente del CR Sicilia Antonino Rescifina – ed è questa una delle note più positive di questi due giorni che ho vissuto a stretto contatto con gli allenatori Nazionali, i tecnici locali e lo staff del Comitato Regionale. Ho visto tante gente nei palazzetti, non solo addetti ai lavori ma anche genitori di giocatori e giocatrici molto attenti nel seguire i diversi allenamenti: è la conferma che quando a muoversi sono staff tecnici competenti, qualificati e attenti ad ogni dettaglio l’attenzione per questo tipo di appuntamenti rimane sempre alto. Ringrazio tutti coloro che hanno reso questa edizione delle Giornate Azzurre un appuntamento formativo e utile, un incontro che spesso si è trasformato in confronto tra allenatori e formatori”.

Durante gli allenamenti delle selezioni regionali sono stati anche approfonditi con i 100 istruttori Minibasket diversi temi tecnici dal tecnico del SSN e dal responsabile tecnico nazionale Maurizio Cremonini.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author