Palestrina, Domenica in campo con Venafro

Nella domenica di San Valentino il Palestrina si appresta a ricevere il caldo abbraccio del proprio pubblico, in occasione della sesta giornata di ritorno. La vittoria a Viterbo ha permesso di dare ulteriore continuità di risultati e attestarsi al terzo posto in solitaria, vista la concomitante sconfitta di Palermo con Eurobasket. Al PalaIaia arriva il fanalino di coda Venafro, squadra molisana in lotta per la salvezza, che sarebbe la terza consecutiva in B. Meno di 60 pt realizzati a gara ed oltre 83 quelli subiti sono i dati della Al Discount Group che tuttavia (tolta la netta e inevitabile sconfitta casalinga con Cassino) è in leggera ripresa dopo il brutto avvio. Merito della parziale risalita (Venafro ha appaiato Fondi battendola a quota sei ed insegue la coppia Maddaloni-Isernia) l’innesto nel mercato riparazione di due elementi nel reparto esterni con esperienza e soprattutto tanti punti nelle mani: Maurizio Ferrara nello spot di play e Dario Guadagnola in quello di ala, entrambi ex Scafati e Sarno. La squadra d’altronde aveva perso uno dei giocatori più prolifici e cioè Loughlimi passato alla Casoratese, oltre al giovane play Lorenzo Capuano, e oggi può disporre inoltre della guardia cassinate Tamburrini e l’ala Raffaele Minchella, mentre nel pitturato giostrano lo scuola Trieste Fossati (classe 93) e Andrea Chiari lungo in passato a Sora. Dopo la sudata vittoria al PalaIaia contro Fondi, Palestrina sa che partite del genere vanno affrontate con la massima determinazione per evitare brutte sorprese e, contestualmente, sarebbe fondamentale mettere in cassaforte il quindicesimo successo stagionale per preparare al meglio il durissimo doppio confronto successivo. Palestrina infatti dovrà preparare l’infrasettimanale di Palermo e la nuova partita casalinga con la sorpresa Scafati: quando mancheranno soltanto sette gare sarà un momento fondamentale in vista playoff. Ancora note positive dalle prestazioni di Gianluca Stirpe, chiamato in causa anche a Viterbo e pronto nel fornire la giusta risposta, passi in avanti nella condizione di Cicognani che si sta già integrando nei meccanismi offensivi di coach Lulli.
Arbitri di questa inedita sfida al PalaIaia saranno i sigg. Claudio Borrelli di Cercola e Mirko Picchi di Ferentino, la palla a due sarà alzata domenica alle ore 18.00. Ingresso 5€ e gratuito per gli under 16, consueti aggiornamenti su www.legapallacanestro.com

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author