Pall. Cantù, Brienza: "Vittoria dedicata a tutto lo staff"

Si è conclusa con la vittoria in volata della Pallacanestro Cantù ai danni dell’Happy Casa Brindisi nel posticipo del lunedì la 20° Giornata del campionato di Serie A 2018/19. La compagine di coach Brienza vince 81-79 con un canestro di Tony Carr con 6 decimi di secondo sul cronometro, ottenendo la 6° vittoria di fila ed interrompendo la serie vincente dei pugliesi, che era giunta a 5. Mentre Brindisi resta a 24, Cantù sale a 20, agganciando Virtus Bologna, Trieste e Trento.

Così coach Brienza a fine partita: “Dedico la vittoria a tutto lo staff di Cantù. Sapevamo di giocare contro una grande squadra con ottime qualità ed allenata molto bene. Sono contento dell’interpretazione difensiva, mentre in attacco siamo ancora un cantiere aperto. Siamo comunque stati bravi a trovare alternative al post basso di Jefferson, che è stato negato con continuità dagli avversari“.

Dobbiamo lavorare per far inserire meglio Stone, che è arrivato da due giorni, mentre Tassone non era pronto per giocare per colpa di una forma influenzale che lo ha colpito durante la pausa” – continua Brienza – “Il cambio delle gerarchie ha fatto bene a Davis e Blakes, ragazzo con voglia ed agonismo fuori dal comune. i Playoff? Noi ci crediamo. Puntiamo a vincere tutti gli scontri diretti che giocheremo qui a Desio“.

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.